Porto di Rio Marina, il Consiglio Comunale sospende gli atti

Sette voti contrari e un astenuto. Le considerazioni del gruppo "Terra Nostra"

Il consiglio comunale di Rio ha sospeso, approvando la mozione del gruppo consiliare Terra Nostra, gli atti riguardanti la realizzazione del porto turistico di Rio Marina. A darne notizia è lo stesso gruppo consiliare Terra Nostra, con un comunicato che riportiamo integralmente, sottoscritto da tutti i consiglieri di minoranza. 
Il Consiglio Comunale di Rio ha discusso e votato il 19 c.m. una mozione presentata dal Gruppo Consiliare
“TERRA NOSTRA” nella quale si richiede alla Giunta di Rio << una sospensione degli atti riguardanti sia la
concessione dello specchio acqueo, sia dei Voltoni, fino al momento in cui il Consiglio non venga nuovamente interessato da una comunicazione che chiarisca tutti i dubbi e dia risposte ai quesiti sollevati sia dall’Autorità Portuale, sia da coloro che contestano l’iter procedurale amministrativo>>.
Si è verificata una vera e propria spaccatura, con la Giunta e il Sindaco da una parte, che hanno votato contro il
documento (4 voti), e il resto dei consiglieri, sia di minoranza che di maggioranza presenti , che lo hanno
votato insieme (7 voti; astenuto il Presidente del Consiglio Comunale). Le forze di minoranza si rallegrano di questo risultato non perché la Giunta e il Sindaco siano risultati minoritari, ma perché la maggioranza dei
consiglieri ha compreso la necessità di considerare meglio e approfondire le forti problematiche che
riguardano il futuro prossimo di un intero paese, quello di Rio Marina e del suo porto. La concessione
per trent’anni in project financing ad un privato, il valore ritenuto esiguo dell’atto di concessione, ed altri
risvolti procedurali non hanno convinto i consiglieri riesi, che hanno votato compatti sul documento,
evidentemente preoccupati per le sorti del porto e confortati nel voler tutelare al meglio gli interessi della
comunità. Adesso la procedura si deve fermare, e per questo preannunciamo che il documento votato
verrà inviato al Prefetto di Livorno e al presidente dell’ Autorità di Sistema Portuale dell’Alto Tirreno, per
opportuna conoscenza, per vigilare che quanto scritto venga fatto rispettare da chi di dovere. Si prende
altresì atto che il Sindaco avv. Corsini non ha retto lo scontro sul tema, e solo la Giunta si è schie
rata a favore della sua posizione. C’è quindi una considerazione politica che andrà fatta nei prossimi giorni, anche
di verifica, perché tutti conoscevano la posta in palio, e il risultato della votazione travalica i confini
dell’argomento votato. Saranno i prossimi giorni a dirci la reale portata di ciò che è accaduto nell’ultimo
Consiglio di dicembre”.
Le minoranze consiliari :
Cinzia Battaglia
Umberto Canovaro Terra Nostra
Fortunato Fortunati
Mirco Giordani Terra Nostra
Marcello Barghini ViviRio

Una risposta a “Porto di Rio Marina, il Consiglio Comunale sospende gli atti

  1. Fabrizio Casiraghi Rispondi

    Hanno ucciso il futuro d quest paese. Il porto e la spiaggia avrebbe valorizzato questo posto inguardabile e fatiscente dove poco é da preservare e tuto da rifare. Ma non c’è da aspettarsi niente da gente che ha vissuto sempre in questa triste realtà credendo di preservare chissà cosa magari solo per sentirsi più importanti.

    23 Dicembre 2022 alle 8:07

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Consiglio comunale convocato a Marciana Marina

Tredici punti all'ordine del giorno lunedì 30 gennaio, tre mozioni della minoranza

Portoferraio, al via opere sistemazione cimitero comunale

Affidati lavori per 220mila euro, in programma ulteriore intervento da 600mila euro

Contributi alle società sportive, aperto il nuovo bando

Le domande dovranno pervenire entro il giorno venerdì 20 Gennaio 2023 alle ore 12