A San Piero l’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci

Presente al raduno il presidente nazionale, insieme a tante bandiere tricolori

Nella chiesa di San Piero domenica 16 ottobre scorso si è svolto il raduno dei soci della Federazione Provinciale di Livorno dell’ A.N.C.R. ( Associazione Nazionale Combattenti e Reduci) alla presenza del presidente Nazionale dell’Associazione Prof. Antonio Landi e il suo Vice Cav. Uff. Giorgio Lavorini, del Consigliere Regionale Marco Landi, del Vice Sindaco di Campo nell’Elba Chiara Paolini.
Una cerimonia emozionante e toccante che ha visto la presenza di tanta gente e di numerose bandiere Tricolori e labari tra i quali quello del Comune di Campo nell’Elba e delle varie sezioni presenti ognuna con la propria storia e che insieme, in una atmosfera solenne, hanno assistito alla celebrazione della Santa Messa durante la quale il parroco ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa perché la memoria resti viva e permetta di costruire un futuro di PACE.
Finita la Santa Messa il corteo ha mosso per le vie del paese con in testa le bandiere tricolori storiche e i labari decorati con le tante medaglie al valore dei combattenti caduti e le varie rappresentanze Istituzionali, Civili e militari per fermarsi alla lapide dei Caduti delle due guerre mondiali per la deposizione di due corone di alloro sulle note del “Silenzio” e dall’inno Nazionale cantato con evidente commozione dai presenti.
Dopo le celebrazioni e gli interventi di rito, i partecipanti al raduno si sono riuniti nella vicina sezione dell’Associazione dove il Presidente Prof. Antonio Landi e molti altri hanno ricordato che la memoria storica non deve essere dimenticata e per evitare che questo accada è importante organizzare anche incontri nelle scuole per raccontare ai giovani ciò che è accaduto e che non deve più succedere e per farlo dobbiamo imparare ad amare la nostra vita e rispettare quella degli altri. Mai più la guerra, deve esistere solo la PACE e la fratellanza tra i popoli.
L’A.N.C.R. non è solo un signore anziano che più volte l’anno porta il tricolore durante le manifestazioni ma rappresenta molto altro come i valori della Patria, dei Soldati che hanno combattuto e sono morti per difenderla.
A.N.C.R. Sezione di Portoferraio Elba.
Il Presidente.

F.S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Green Week, il resoconto dell’iniziativa di Acqua dell’Elba

La Fondazione Acqua dell'Elba ha raccontato tutti i suoi progetti e le sue attività

La “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri

Il resoconto dell'Arma della giornata di celebrazioni partecipata dalle istituzioni elbane

Grande festa al circolino di Carpani. Ecco tutti i premiati

Il concerto della filarmonica, riconoscimenti ai cittadini per impegni verso la comunità