Raduno dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci

Domenica 16 ottobre da tutta la provincia a San Piero in Campo. Il programma

DOMENICA 16 OTTOBRE  RADUNO PROVINCIALE  DELL’A.N.C.R. PER RICORDARE CHI HA SACRIFICATO LA PROPRIA VITA PER LA PACE.
Per non dimenticare il passato e per costruire un futuro di PACE.
La manifestazione si svolgerà a S. Piero in Campo domenica 16 ottobre  secondo il seguente programma:
Ore 10.00. Nella chiesa Parrocchiale di San Piero si raduneranno i Presidenti e i Soci accompagnatori, con le rispettive Bandiere di Sezione, per la celebrazione di una messa in suffragio per i Caduti e Dispersi in Guerra e per i Combattenti deceduti. Saranno presenti, oltre alle Autorità Civili e Militari, il nostro Presidente Nazionale Prof. Antonio Landi e il suo Vice Cav. Uff. Giorgio Lavorini.  Terminata la messa il corteo muoverà per raggiungere Piazza Garibaldi a rendere omaggio alla targa dei Caduti in Guerra dove sarà deposta una corona di alloro. Subito dopo entreremo nella sede della nostra Sezione di San Piero per la riunione annuale.
La memoria storica non deve cadere nell’oblio: è importante organizzare cerimonie come queste perché crediamo fermamente che commemorare e rendere omaggio e onore ai nostri caduti siano elementi fondamentali per ricordare e per permettere, soprattutto alle nuove generazioni, di conoscere ciò che è stato fatto per il Nostro Paese allo scopo di dare libertà e PACE ai giovani di oggi e di domani.
La Cittadinanza è invitata a partecipare.
A.N.C.R.
Sezione Elba.
Il Presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Green Week, il resoconto dell’iniziativa di Acqua dell’Elba

La Fondazione Acqua dell'Elba ha raccontato tutti i suoi progetti e le sue attività

La “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri

Il resoconto dell'Arma della giornata di celebrazioni partecipata dalle istituzioni elbane

Grande festa al circolino di Carpani. Ecco tutti i premiati

Il concerto della filarmonica, riconoscimenti ai cittadini per impegni verso la comunità