Elbaman, donate alla Caritas le scorte di cibo non utilizzato

La decisione dell'organizzatore Marco Scotti e del coordinamento ANPAS elbano

Tutto il cibo non utilizzato dalla manifestazione Elbaman Triathlon di Marina di Campo, che si è tenuta Domenica 2 ottobre, è stato donato alla Caritas di Portoferraio. Il gesto è stato deciso immediatamente dopo la fine della manifestazione da Marco Scotti, organizzatore dell’evento, e dal Coordinamento ANPAS delle pubbliche assistenze dell’Isola d’Elba coordinate da Paolo Magagnini  che ha gestito anche  la logistica degli approvvigionamenti alimentari della manifestazione.

Un gran quantitativo di cibo non deperibile, quindi, non solo frutta e dolci ma anche altri alimenti non utilizzati nel pasta party e nei pacchi gara degli atleti, sono stati recapitati alla sede della Caritas presso la Parrocchia di San Giuseppe a Portoferraio, per la gioia delle decine e decine di famiglie bisognose che quotidianamente fanno riferimento a questa struttura di assistenza elbana.

“E’ stato un gesto che abbiamo ritenuto doveroso – hanno commentato gli organizzatori – per far sentire anche da parte nostra la solidarietà nei confronti di chi, purtroppo, ogni giorno ha bisogno anche di piccole cose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Autista bus si candida dopo aver letto il nostro articolo

"Ho tutte le patenti, compreso il CQC, l'Elba è un territorio stupendo. Contattatemi"

La piazzola dell’elicottero? A Rio la paga il sindaco

Marco Corsini ha messo a disposizione i fondi della sua indennità di funzione