Il video

Un giorno all’Elba e al mare per alcuni bambini ucraini

Ospiti della diocesi di massa per due giorni sono alla Caritas di San Giuseppe

Sono arrivati nella giornata di oggi alla Caritas della Parrocchia di San Giuseppe all’Isola d’Elba alcuni bambini ucraini ospiti della Diocesi di Massa Marittima. Sono in tutto un centinaio ( dai 6 ai 13 anni) , 50 sono stati accolti oggi, domani venerdì 16 agosto ne arriveranno altri 50 con lo stesso programma: giochi con i ragazzi dell’azione cattolica e pranzo alla mensa di San Giuseppe. E nel pomeriggio bagno in mare. Per pochi giorni, una decina in tutto è la loro vacanza italiana organizzata dalla Caritas diocesana , hanno dimenticato le atrocità che sconvolgono le loro vite. L’impegno di tutti è quello di dare loro un, seppur breve, momento di serenità e di ritorno all’infanzia come dovrebbe essere ala loro età. I ragazzi dell’azione cattolica nella mattinata hanno organizzato giochi ed attività   per dare la migliore accoglienza possibile insieme  volontari della caritas e  al  parroco Don Domenico che hanno rallegrato il salone con palloncini con i colori della bandiera Ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Amici fragili, un progetto per esprimere la creatività

Capofila la Fondazione Isola d'Elba Onlus. I programmi e le modalità per partecipare

Rallye, il sindaco apripista per invitare alla solidarietà

Montagna ha aderito all'iniziativa AGBALT. Tre località illuminate del colore simbolo

Portoferraio e Grasse, una promozione turistica comune

Martedì 20 settembre è previsto il rinnovo della carta dell'amicizia delle due città