“Isole di storia. Storie di isole”, conferenza di Valentino Nizzo

Il direttore del Museo nazionale etrusco di Villa Giulia ospite a Marciana. Il programma

Continuano gli appuntamenti promossi dal Comune di Marciana con un attesissimo ospite: lunedì 29 agosto, alle ore 21.30, la Fortezza Pisana di Marciana ospiterà Valentino Nizzo, direttore del Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia.

La conferenza, dal titolo “Isole di storia. Storie di isole” rappresenta un’occasione davvero speciale per la valorizzazione del patrimonio archeologico elbano.

“Ce ne stiamo intorno alle rive del mare come rane o formiche intorno a uno stagno”.

Con questa metafora Platone nel Fedone dava un’idea efficace di come poteva apparire il Mediterraneo agli occhi di un filosofo greco intorno al principio del IV secolo a.C.

Il mare delle interminabili peregrinazioni di Ulisse descritte da Omero nell’Odissea non nascondeva ormai più alcun mistero alle soglie dell’epoca ellenistica, quando l’Occidente greco guidato da Alessandro Magno si preparava a proiettare la sua influenza militare, politica e culturale verso orizzonti ben più vasti e inesplorati.

Eppure, con un’altra metafora, lo stesso Platone nei Dialoghi Crizia e Timeo dischiudeva nuovi orizzonti del mito e della storia evocando il nome dell’isola di Atlantide e descrivendo la sua drammatica fine; un rompicapo che avrebbe impegnato la critica nei millenni seguenti e che ancora oggi non ha smesso di affascinare il grande pubblico, sedotto dall’enigmista di turno che, con più o meno fantasia e metodo, ha provato a risolverlo.

Di “stagni” e di “isole” più o meno misteriose tratterà la nostra conferenza, indagando le dinamiche di contatto, confronto, ibridazione, assimilazione e contrasto che impegnarono le diverse civiltà che si sono affacciate sul Mare Tirreno nel corso della prima metà del primo millennio.

Miti e storie nelle quali isole come Ischia e l’Elba hanno senza dubbio giocato un ruolo da protagoniste che l’archeologia ha solo negli ultimi anni consentito, almeno in parte, di ricostruire.”

L’ evento è realizzato dal Comune di Marciana in collaborazione con la Pro Loco di Marciana e con l’associazione Marciana Aurea, e fa parte nel progetto di rete del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano “Elba etrusca. Il patrimonio dell’isola dalla civiltà etrusca a quella romana”, coordinato dal Comitato Scientifico di SMART e realizzato in collaborazione con la Gestione Associata del Turismo, con tutte le amministrazioni e le Pro Loco locali, per la valorizzazione e la promozione del patrimonio archeologico isolano e degli eccezionali reperti custoditi nei nostri musei.

Interverranno:

Simone Barbi – sindaco di Marciana: saluti istituzionali

Icilio Disperati | Viviana Simonelli: Pro Loco Marciana, Associazione Marciana Aurea

Franco Cambi – Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali, Università di Siena

Valentina Anselmi – Direttore del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano

Valentino Nizzo – Direttore del Museo nazionale etrusco di Villa Giulia

 

 

Ingresso gratuito

Per info e prenotazioni:

proloco.marciana.elba@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La neonata Elba Festival Orchestra ha conquistato tutti

Il resoconto della 26ª edizione di "Elba Isola Musicale d'Europa": +20% di presenze

Il fascino dello Shemara all’ormeggio a Porto Azzurro

Il lussuoso yacht varato nel 1938 si è fermato alla ricerca di ridosso dal forte vento

Gli eventi di Procchio Napoleonica un successo estivo

Un resoconto della varia programmazione organizzata dall'associazione