Campo nell'Elba

Travolge un pedone e fugge, preso dai Carabinieri

L'incidente avvenuto alla vigilia di Ferragosto. Denunciato per lesioni personali stradali

È avvenuto alle prime luci dell’alba della viglia di ferragosto l’incidente che ha coinvolto una 19enne mentre passeggiava in via dell’Acquedotto a Marina di Campo. Il conducente dell’auto, dopo aver travolto la ragazza, avrebbe proseguito la marcia senza fermarsi o prestare soccorso alla vittima che, scaraventata a terra, riportava diverse contusioni ed un forte trauma cranico, tanto da essere trasportata d’urgenza in codice rosso all’Ospedale di Portoferraio.
Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri della Stazione di Campo Elba e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Portoferraio per acquisire le prime informazioni ed effettuare i rilievi ed accertamenti di rito, durante i quali veniva recuperato un pezzo del veicolo dell’investitore.
Subito dopo, con l’ausilio della Polizia Municipale del luogo e analizzando i sistemi di video sorveglianza esistenti sul territorio comunale, i militari si sono messi alla ricerca dell’auto e del conducente, ritrovato in poche ore. L’uomo, un lavoratore stagionale, era in casa a dormire, come nulla fosse successo.
La parte dell’autovettura coinvolta lasciata sul luogo del sinistro e posta sotto sequestro risultava compatibile con il veicolo rintracciato ed in parte danneggiato, anch’esso posto sotto sequestro.
Il conducente veniva quindi deferito alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni personali stradali gravi e fuga, oltre ad aver subito il ritiro immediato della patente di guida.
L’uomo rischia ora una pena che può raggiungere anche i tre anni di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Maxi tamponamento coinvolte otto auto e uno scooter

Una ragazza e una bambina trasportate all'ospedale di Portoferraio. Traffico bloccato

Cinghiali, il comitato chiede un’accelerazione

“Emergenza Nord-Ovest”:"Via agli abbattimenti e potenziare le gabbie"