A Capoliveri un servizio di sorveglianza notturna

L'amministrazione comunale lo ha commissionato a Vcb Securitas. Le modalità

Da qualche giorno – precisamente dalla Notte Azzurra dello scorso 1 agosto – due operatori fiduciari della Vcb Securitas, società che opera nel settore della vigilanza, prestano servizio notturno nel centro storico del Comune di Capoliveri, su incarico ricevuto dalla Amministrazione Comunale.

Gli agenti di Vcb Securitas si muovono lungo tutto il percorso della viabilità cittadina del paese, e svolgono un servizio di sorveglianza non armata , restando a disposizione di chiunque abbia bisogno di informazioni e di indicazioni di qualsiasi genere, pronti a segnalare tempestivamente qualsiasi cosa sia degna di nota alle autorità comunali e alle Forze dell’Ordine.

Una presenza costante e rassicurante al servizio del cittadino, dunque, ma anche un deterrente, soprattutto nelle ore centrali della notte, per eventuali malintenzionati che potrebbero cercare di approfittare della confusione dei mesi estivi per arrecare disturbo alla quiete pubblica o mettere in atto azioni criminose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Amici fragili, un progetto per esprimere la creatività

Capofila la Fondazione Isola d'Elba Onlus. I programmi e le modalità per partecipare

Rallye, il sindaco apripista per invitare alla solidarietà

Montagna ha aderito all'iniziativa AGBALT. Tre località illuminate del colore simbolo

Portoferraio e Grasse, una promozione turistica comune

Martedì 20 settembre è previsto il rinnovo della carta dell'amicizia delle due città