“N e Noi”, un fine settimana dedicato a Napoleone

Una serie di iniziative organizzate dall'Associazione Culturale Procchio Napoleonica

Anche per questo anno si rinnova l’appuntamento “clou” dell’estate a Procchio con una serie di iniziative organizzate dall’Associazione Culturale Procchio Napoleonica con il supporto dell’Amministrazione comunale di Marciana.

Mancano, infatti, solo 10 giorni al lungo week-end che sarà ricco di coreografie e suggestioni, impreziosito dalla presenza di decine e decine di rievocatori, alcuni dei quali giungeranno anche dalla vicina Liguria.
Tutto avrà inizio con giovedì 25 agosto, dove all’interno dell’Anfiteatro di Procchio, dalle ore 22.00, vi sarà la piece teatrale “L’ombra dell’Imperatore”, con la Compagnia de “I Tappezzieri”; introdurrà la serata una coreografia antica del gruppo “Historiae”.
La sera seguente, venerdì 26 agosto dalle 21.30, ci sarà il tradizionale corteo storico, con partenza dal paese e raggiungente la spiaggia centrale di Procchio, dove vi sarà l’arrivo del Sovrano; successivamente il folto corteo arriverà nuovamente al centro paese dove verranno rappresentate due scene “dinamiche”; al termine tutto il corteo si dirigerà all’anfiteatro dove le artiste Puccini e Di Scala intratterranno il pubblico con musiche moderne che sarebbero piaciute all’Imperatore e a finire sarà proiettato un cortometraggio sulla figura di Paolina Borghese.
La settimana napoleonica terminerà sabato 27 agosto, dalle ore 21.30, con una partita a scacchi viventi “combattuta” tra i Napoleonici e i Granducali; vi saranno quindi 32 rievocatori in costume su di una scacchiera realizzata per l’occasione all’interno del palcoscenico dato dall’anfiteatro di Procchio.
Tutte le serate saranno gratuite e supportate dalla Pro Loco di Procchio, dalla Misericordia di Pomonte e Chiessi e dalla ODV La Racchetta.
Con queste iniziative, Procchio, si propone sempre piu’ quale centro culturale dell’epopea napoleonica all’Elba, e quindi volano per l’intrattenimento e la promozione turistica.
La settimana napoleonica denominata “N e Noi” nasce da un’idea di Michele Mazzarri ed è alla quinta edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La neonata Elba Festival Orchestra ha conquistato tutti

Il resoconto della 26ª edizione di "Elba Isola Musicale d'Europa": +20% di presenze

Il fascino dello Shemara all’ormeggio a Porto Azzurro

Il lussuoso yacht varato nel 1938 si è fermato alla ricerca di ridosso dal forte vento

Gli eventi di Procchio Napoleonica un successo estivo

Un resoconto della varia programmazione organizzata dall'associazione