Vuol pagare il conto con carta di credito rubata. Denunciato

I carabinieri lo individuano in meno di tre ore. Il fatto è successo a Capoliveri

Originario della Brianza ma in vacanza sull’Isola d’Elba, è stato denunciato dai Carabinieri di Capoliveri perché ritenuto responsabile dell’indebito utilizzo di una carta di credito prepagata, oggetto di furto ai danni di una villeggiante pisana.
La giovane donna si è accorta che le era stato sottratto il portafogli dalla borsa solo una volta rientrata a casa, dopo una serata trascorsa in spiaggia con delle amiche, assieme a tanti altri ragazzi provenienti dalle varie strutture ricettive della nota località turistica di Morcone.
Il giorno successivo, però, in un noto ristorante della zona, il giovane denunciato ha tentato di pagare degli alimenti con quella carta di credito. Sono bastate meno di tre ore ai Carabinieri di Capoliveri per individuarlo, controllarlo e sorprenderlo con la carta di credito ancora in suo possesso.
Segnalato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria labronica, il ventenne T. S. rischia da 1 a 5 anni di reclusione.

Una risposta a “Vuol pagare il conto con carta di credito rubata. Denunciato

  1. Walter Rispondi

    L’Arma dei Carabinieri, una delle poche certezza di questo Paese afflitto da tanti “talenti”, istituzionali e non

    11 Agosto 2022 alle 12:09

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La Stampa Estera in Italia premia anche Montefabrello

I premiati 2022 al Teatro di Portoferraio e poi cena alla villa napoleonica a S. Martino

L’esperienza di Luca Parmitano affascina il pubblico

Alla mostra ha parlato degli effetti dei cambiamenti climatici e della salute della Terra

Maxi tamponamento coinvolte otto auto e uno scooter

Una ragazza e una bambina trasportate all'ospedale di Portoferraio. Traffico bloccato