/ LE FOTO

Cade dalla moto d’acqua, interviene l’elisoccorso del 118

L'incidente alla Costa dei Gabbiani. Per l'uomo fratture al costato, trasportato a Livorno

E’ costata cara una escursione in moto d’acqua ad un piombinese che si trovava nelle acque prospicienti la Costa dei Gabbiani, a Capoliveri.

La chiamata al 118 è arrivata alle 13,47 di domenica 24 luglio. Sul posto immediatamente l’ambulanza della Pubblica Assistenza di Capoliveri, mentre la centrale operativa del 118 allertava anche l’elicottero Pegaso 3 di stanza all’aeroporto del Cinquale.

L’uomo, sbalzato pesantemente in acqua, ha riportato un trauma addominale con frattura delle costole. Immediatamente soccorso nelle acque antistanti Remaiolo, è stato recuperato dall’acqua ed è stato trasportato a terra in una delle spiaggette della Costa di Gabbiani; l’uomo è stato intanto stabilizzato dal personale della locale Pubblica Assistenza.

Nel frattempo l’elicottero del 118 prendeva in consegna lo sfortunato bagnante e si dirigeva verso il pronto soccorso dell’ospedale di Livorno.

La notizia è in aggiornamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Petrucci (FDI):” Stop alle barriere architettoniche sulle navi”

"Fondamentale il superamento degli ostacoli nei futuri affidamenti della Regione"