Portoferraio

La biblioteca per bambini e ragazzi al parco delle Ghiaie

La casetta, viene utilizzata come sede estiva per il servizio e per il ‘Centro Giovani’

La Casetta nel parco delle Ghiaie quest’anno viene utilizzata come sede estiva sia per il servizio di biblioteca per bambini e ragazzi che per il servizio ‘Centro Giovani’.

Questo l’orario  di apertura per la biblioteca: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12.30; martedì e giovedì dalle 16.30 alle 19.

Verranno proposte attività ludiche e di promozione della lettura, come letture ad alta voce, laboratori, incontri con autori. Questi i prossimi appuntamenti:

Giovedì 14 luglio, ore 17: “A che pensi?”, Lettura ad alta voce e laboratorio con Stefania Lanzani.

Martedì 19 luglio, ore 17: “In riva al mare”, presentazione del libro edito da ‘Topipittori’ da parte dell’autrice Elisabetta Mitrovic.

CENTRO GIOVANI ALLE GHIAIE:

Orario di apertura: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 16.30 alle 19.

Al Centro Giovani delle Ghiaie, i ragazzi dagli 11 anni, possono incontrarsi per chiacchierare, giocare con i loro giochi da tavolo preferiti, proporre iniziative di promozione sociale e culturale, partecipare alle attività che verranno proposte in collaborazione con Agedo, Legambiente Arcipelago Toscano, Exodus ed altre realtà e associazioni elbane. Il prossimo appuntamento è per venerdì 15 luglio alle 17, con la rassegna “Fioriture”, una serie di incontri dedicati alla condivisione di storie personali, note o meno note, e che hanno in qualche modo dei risvolti pubblici. A dare il via alla rassegna, che si rivolge soprattutto ai giovani dell’Elba, ma anche alle loro famiglie, sarà Giulia Criscione, nata a Milano nel 1989, residente sull’isola da 20 anni. Diplomatasi alla scuola alberghiera, ha lavorato per anni nella ristorazione a Firenze, Roma, Berlino e Londra. Per i suoi scritti si è sempre ispirata ad adolescenti della comunità̀ LGBT+. Nel 2019 ha voluto provare il self-publishing debuttando, tramite Amazon, con il romanzo “Il ragazzo con lo skate”.. Nel 2021, la Brè Edizioni ha pubblicato il suo “Il diario di Nessuno”.

In allegato alcuni scatti dell’inaugurazione di Vincenzo Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Petrucci (FDI):” Stop alle barriere architettoniche sulle navi”

"Fondamentale il superamento degli ostacoli nei futuri affidamenti della Regione"