Sei nuove unità in forza al comune di Marciana Marina

L'Ente marinese si rafforza per dare una maggiore capacità di risposta ai cittadini

Marciana Marina vista dal mare

Grazie alla riforma sul pubblico impiego e sulle assunzioni negli enti pubblici, a seguito di procedura concorsuale espletata in convenzione con i comuni di Portoferraio, Rio e Marciana, il Comune di Marciana Marina ha potuto implementare il proprio organico di ben sei unità, già a partire dallo scorso mese di giugno.

“Siamo soddisfatti di questo percorso necessario per garantire efficienza ed efficacia alla macchina amministrativa comunale – commenta il Sindaco Gabriella Allori. – Le prove concorsuali hanno dato la possibilità di formare graduatorie di merito di idonee per vari profili per le categorie D e C. Il nostro comune ne risulta, dunque, potenziato e rafforzato. Questo consentirà di godere di maggiore capacità di risposta rispetto alla complessa macchina amministrativa e soprattutto nei confronti del cittadino e degli utenti. Un passo avanti importante per la nostra realtà locale”.

“Il Comune di Marciana Marina – che, voglio sottolinearlo, è stato comune capofila per l’espletamento dell’intera procedura – commenta il Vicesindaco e Assessore al personale Donatella Martorella, ha potuto assumere ben due unità a metà di giugno, per il profilo D che sono andate a ricoprire incarichi: la prima nell’area tecnica, la seconda nell’area finanziaria dell’ente. E in questi giorni hanno preso servizio presso i nostri uffici ulteriori quattro unità per la categoria C, che sono andati a ricoprire incarichi negli uffici dell’area finanziaria e tributaria, presso la segreteria amministrativa ed anagrafe e protocollo, “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Servizio navetta in occasione dei fuochi di San Rocco

Il mezzo partirà da Rio Elba alle 22 e poi farà spola dal campo sportivo verso il paese

Fiamme da una baracca, incendio in località Lavacchio

Sul luogo i vigili del fuoco, i carabinieri forestali e volontari. Attivato l'elicottero

Incontro con la navigazione al tempo Etrusco

Appuntamento 21 agosto con le archeologhe Edina Regoli e Carolina Megale