Scooterista investito da un cinghiale all’Albereto

Un 65enne elbano è finito in ospedale in codice rosso per una serie di traumi

Singolare quanto grave incidente nella notte di giovedì 7 luglio a Portoferraio. Un 65enne elbano alla guida del suo scooter è stato letteralmente investito da un cinghiale che ha attraversato a tutta velocità la strada, prendendolo in pieno. Il fatto è accaduto poco dopo le 22.45 ad Albereto, località di Portoferraio.

Sul posto sono giunti un’ambulanza del SS. Sacramento e l’automedica del 118: sincerate le condizioni dello sfortunato motociclista, i sanitari lo hanno inviato al Pronto Soccorso dell’ospedale in codice rosso per trauma cranico-facciale, trauma toracico e una sospetta frattura ad un polso. L’uomo è rimasto sempre cosciente.

Non ci sono al momento aggiornamenti sulle condizioni dell’uomo, ma è appena  il caso di sottolineare la gravità dell’accaduto per la frequenza con la quale si stanno ripetendo sul territorio dell’isola incidenti simili provocati da cinghiali, la cui presenza invasiva ed incontrollabile sta diventando insostenibile.

Una risposta a “Scooterista investito da un cinghiale all’Albereto

  1. Amedeo Anselmi Rispondi

    Nel versante occidentale ci conviviamo dagli anni 70, ci sono sempre state lamentele per l’ emergenza cinghiali ma nessuno si è mai preoccupato di prendere decisioni, adesso il problema più grave proviene dalla presenza massiccia dei mufloni……se ne parlerà soltanto quando si sposteranno nella zona ” civilizzata”.

    10 Luglio 2022 alle 10:48

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Comunità sarda in lutto per la scomparsa di Vincenzo Tegas

Conosciuto per la sua ospitalità, moltissime espressioni di cordoglio arrivano dai social

Apprezzamenti per il servizio di trasporto dell’ ‘Ape Calessino’

Il servizio è gratuito e va dal Benvenuto agli Ospiti alla parte alta del Centro Storico