Una associazione per ricordare le idee di Francesco Bosi

Primo evento all'Isola d'Elba, la presentazione di un libro in suo ricordo il 2 luglio

FRANCESCO BOSI UDC

Si è costituita l’ASSOCIAZIONE FRANCESCO BOSI (sito web www.associazionefrancescobosi.it), con sede in Firenze, viale Donato Giannotti n. 24. A presiederla è stato chiamato il Professor Alberto Bosi e a dirigerla il Generale Carlo Corbinelli. L’Associazione nasce dalla “volontà di creare una casa che sia in grado di tenere insieme tutti coloro che hanno condiviso con l’On. Francesco Bosi valori, amicizia ed esperienze. L’obiettivo primario è quello di valorizzare le caratteristiche di una classe politica di pregio, di cui Francesco Bosi faceva parte, che fu protagonista di una stagione importante della nostra storia, delle grandi scelte per la crescita del Paese e della costruzione di una democrazia avanzata”. Per il raggiungimento dei propri scopi sociali l’Associazione potrà svolgere ogni tipo di attività culturale, formativa, sportiva, ricreativa e per il tempo libero. L’attività dell’associazione si concretizzerà nell’intero territorio nazionale, con particolare riguardo all’area  fiorentina e toscana e all’isola d’Elba, ovvero in quei teatri dove l’on. Bosi ebbe a profondere il suo impegno più duraturo e significativo.

Come prima iniziativa in territorio elbano, Il 2 luglio alle ore 21,45, presso il giardino della Casa Valdese in Rio Marina, avrà luogo la presentazione dell’ Associazione e  del libro “Francesco Bosi, una pietra angolare”

Una risposta a “Una associazione per ricordare le idee di Francesco Bosi

  1. stefanoB Rispondi

    PACE E BENE

    4 Luglio 2022 alle 22:54

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Ripristinato da TIM l’antico sentiero di Rimercoio

Era stato danneggiato da dei lavori, risistemato con materiali e tecniche originali

Prima della fine dell’estate al via i lavori al Piano di Rio

Si ripristina la strada chiusa per le sinkhole. Soddisfazione di Provincia e Comune di Rio

“Stradello 10” di Wild Food Giglio è il vincitore di Upvivium

La conclusione dell'edizione 2022 del concorso enogastronomico dell'Arcipelago Toscano