Portoferraio

Lavori notturni improvvisi in via Cacciò. La protesta

Lettera firmata

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di protesta di un lettore.

“Stamani o meglio stanotte alle ore 03:30 circa, nel completo silenzio, siamo stati svegliati prima da un demolitore e poi tenuti vigili dal martellone montato su un escavatore.Tale lavoro, effettuato sulla carreggiata di via Cacciò davanti al cantiere Esaom in uscita da Portoferraio, immagino fosse un lavoro urgente.Anche in questo caso, avvertire la popolazione della zona interessata, magari scusandosi per il disagio di non poco conto causato, mi sembrava doveroso.
In attesa di una spiegazione, porgo i miei più cordiali saluti,
Lettera firmata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Approvato regolamento per l’assegnazione degli alloggi

Emergenza abitativa, discipline e verifiche dei requisiti necessari. "Regole secondo legge"

Passeggiata dei sentieri dei profumi di Marciana Marina

Il 10 luglio alle 9.00 si parte dalla Torre del porto in un percorso da 6 km. Il programma

Acqua razionata a Marciana Marina, divieto uso improprio

Vietato l'uso per scopi diversi da quelli igienico-domestici fino al 15 settembre