Capoliveri

Il Club Soroptimist Isola d’Elba e “L’’Oasi delle Api”

Messe a dimora nella piazza del paese piante mellifere di diversa specie

Laura Di Fazio

In una bella giornata di sole sabato 4 giugno scorso a Capoliveri il Soroptimist Isola d’Elba ha aggiunto una nuova iniziativa a sostegno del progetto nazionale del centenario dalla fondazione del Soroptimist negli USA (1921-2021) dal titolo “L’’Oasi delle Api”. All’evento hanno partecipato l’Assessore Laura Di Fazio, la presidente Soroptimist in carica Gina Petricciuolo e numerose socie del club. Nella piazza centrale del paese sono state messe a dimora in vaso, su indicazione dell’apicoltore Giusti di Marina di Campo, una serie di piante mellifere di diversa specie. Si tratta di una nuova iniziativa a salvaguardia delle api dopo quelle già messe in campo nel recente passato. Dopo una breve presentazione del nostro club da parte della presidente si è passati all’illustrazione del progetto e a come si è giunti alla collaborazione col comune di Capoliveri. L’assessore Di Fazio, ringraziando per l’iniziativa, ha dichiarato la sua intenzione di incentivare la piantumazione di piante mellifere anche presso abitazioni private e nelle aree pubbliche al fine di rendere questo territorio accogliente per gli insetti impollinatori ai quali si deve, come ha poi spiegato l’apicoltore Giusti, il mantenimento della biodiversità per il nutrimento delle specie animali e per l’uomo. Essenziale quindi ripristinare il loro habitat naturale. La giornata si è chiusa con l’auspicio che a questa seguano altre iniziative di sensibilizzazione sulla salvaguardia ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Acqua razionata a Marciana Marina, divieto uso improprio

Vietato l'uso per scopi diversi da quelli igienico-domestici fino al 15 settembre

Samuele e Tito primo binomio nel soccorso nautico

 Hanno conseguito il brevetto di Unità Cinofila Operativa CSEN con grande successo