Portoferraio- il video e le interviste

Organizzata per l’estate la rete di trasporto pubblico urbano

Apre l'ufficio periferico, Zini: "Il comune in prima linea per la mobilità sostenibile"

Un momento dell'incontro

Il comune di Portoferraio è partner del progetto di Autolinee Toscane proteggi l’isola scegli l’autobus” e nell’ottica di promuovere la mobilità pubblica collettiva e ridurre il traffico automobilistico è stata riorganizzata la rete del trasporto pubblico urbano , confermando e ampliando le iniziative che erano state messe in campo l’estate scorsa. Sarà proprio l’amministrazione di Portoferraio ad occuparsi delle questioni operative inerenti il trasporto pubblico locale sull’intero territorio elbano, attivando un “Ufficio Territoriale Periferico Mobilità” che dà la possibilità di monitorare direttamente sul posto il servizio di TPL e di valutarne le criticità e le opportunità di sviluppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Zini e Montagna: “Trasporti non vanno, danno d’immagine”

"Uniamo le nostre energie per comunicare l’immagine dell’isola con una linea comune”

Seif, l’Onorevole Rossella Muroni ospite della manifestazione

"Sarà molto importante esserci. Le donne sono fondamentali nella difesa del mare"

Santo Altavilla nuovo comandante della Capitaneria di Porto

Subentra ad Antonio Morana, partecipata cerimonia per il passaggio di consegne