il racconto

Giorgia smarrisce il suo bambolotto e riceve una Pigotta

Il fatto è successo sul traghetto Blu Navy. Il gesto della compagnia di navigazione

Giorgia e la sua bambola

Vi raccontiamo la storia di Giorgia,  una piccola turista di due anni, che nelle scorse settimane ha  visitato l’Elba con la sua famiglia. La piccola si è imbarcata a Piombino in uno dei traghetti della compagnia Blu Navy e durante la navigazione  per  Portoferraio, ha smarrito il  suo inseparabile bambolotto che era appartenuto alla sua mamma nata negli anni 80. Nonostante le accurate ricerche del personale  di bordo, che ha controllato sulla nave da poppa a prua,  nonostante gli appelli dei  genitori anche sui social elbani, del giocattolo  nemmeno l’ombra. Così Giorgia, è dovuta tornare a casa a Milano senza il suo inseparabile amico. Non riusciva a dimenticarlo, per lei era una perdita importante. La compagnia Blu Navy, dispiaciuta per l’accaduto, ha voluto lasciare un dolce ricordo del viaggio proponendo un nuovo amico per Giorgia e  proprio in questi giorni, ha pensato di far  recapitare a casa della piccola, un’amica speciale che si chiama Monica, si tratta di una Pigotta dell’Unicef. ll pacchetto accompagnato da una lettera è arrivato  a Milano e Giorgia come  si vede nella foto, ha già cominciato a giocarci e siamo certi che la porterà in giro per tanti altri viaggi. Un gesto quello della compagnia di navigazione che ha reso felice la piccola turista.

Nella foto allegata il bambolotto smarrito. Se qualcuno può aiutarci a ritrovarlo può farlo contattando la nostra redazione

 

 

Una risposta a “Giorgia smarrisce il suo bambolotto e riceve una Pigotta

  1. Sheila Rispondi

    Un gesto encomiabile…complimenti alla compagnia Blu Navy per aver ridato un sorriso ad una bambina triste..🙏

    30 Maggio 2022 alle 12:26

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

A Mola un’estate verde e blu. Piccoli eventi tra terra e mare

"Uno sfizioso calendario" pomeridiano e serale per un numero limitato di persone

“La Provincia ha massima attenzione per le strade dell’Elba”

Sono previsti interventi di manutenzione straordinaria per circa 1.700.000 euro