La scomparsa precoce ed improvvisa di Cesare Sangalli

Il giornalista elbano viveva a Foggia, ed è stato stroncato da un infarto a 58 anni

È morto nella serata di lunedì 23 maggio  a causa di un malore improvviso, di probabile origine cardiaca,  Cesare Sangalli, 58 anni, giornalista freelance e attualmente responsabile di Amnesty International Foggia.
Cesare Sangalli, nato a Portoferraio,  era una figura molto nota a Foggia, dove viveva. Elbano di origine ma ormai trapiantato nel capoluogo pugliese da diversi anni, è stato un’attivista instancabile nel promuovere i valori della pace e dell’uguaglianza sociale nel mondo. Nell’ultimo periodo aveva intensificato il suo impegno per ribadire i valori del disarmo e del negoziato, dinanzi all’escalation militare in Ucraina.
Voce libera, giornalista professionista dal 1996, scriveva spesso anche della sua isola. La sua ultima iniziativa sul territorio è del 2021, quando partecipò in luglio ad un dibattito dal titolo “20 anni dopo i No Global, un altro mondo è necessario”. Spesso ha regalato alla stampa locale qualche corsivo tagliente e pieno di ideali, tenendo sempre come punto di riferimento la sua isola.
Alla famiglia di Cesare Sangalli le più sentite condoglianze della nostra redazione.

4 risposte a “La scomparsa precoce ed improvvisa di Cesare Sangalli

  1. Tiziana Montorio Rispondi

    Ciao carissimo Cesare, il tuo cuore è sempre stato grande. Un forte abbraccio a tutte le tue splendide sorelle (che abbiamo piacevolmente conosciuto all’Elba ed a Lucca), alla tua meravigliosa famiglia, a Marina ed ai tuoi figlioli che Dio vegli su di loro.
    Ci siamo sentiti a Pasqua.
    Buon viaggio Tiziana, Fausto (CLMC) e Samuele da Caponago

    28 Maggio 2022 alle 19:25

  2. Ilboudo Idris Rispondi

    Ciao Gian Carlo, un abbraccio forte a tutti voi amici e parenti di Cesare .Rip

    24 Maggio 2022 alle 18:15

  3. Ilboudo Idris Rispondi

    À Cesare,
    Tout d’abord,je présente mes sincères condoléances à la famille SANGALLI; Gemma, Gingi, Giusy, Marinella, Emmanuele..
    J’ai appris la mauvaise nouvelle ce matin, le décès précoce de Cesare me touche. Je salut son grand professionalisme et sa bonté, un homme au valeurs dignes et modestes. Il était notre ami et frère à tous , je regrette déjà son absence… Paix en son Âme . “Yako ” en Baoulé pour cette région de la Côte d’Ivoire que Cesare connaissait tant. Rip

    24 Maggio 2022 alle 11:43

    • Gian Carlo Diversi Rispondi

      Abbracci, sono il fratello di Emanuele

      24 Maggio 2022 alle 16:13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Rio Marina: la scomparsa a 73 anni di Nello Zuffi

Persona molto nota non solo nel riese, fra i primi ad occuparsi di informatica sull'isola

Portoferraio, la scomparsa di Giuseppe Mazzei

Era persona molto nota per aver gestito il negozio Bambi. Le condoglianze del PD

E’ mancato Gianfranco Diversi, storico fornaio Sampierese

Da tutti conosciuto come "Baffo", aveva 91 anni. Oggi pomeriggio i funerali