“Il plesso di Salita Napoleone versa in situazione critica”

di Studenti in Consiglio di Istituto e Consulta Provinciale degli Studenti

Salita Napoleone. Foto Infoelba
“È stato detto che il valore di una società si misura sull’energia e le risorse che questa spende per crearsi un futuro, attraverso la scuola.
La qualità dell’Istruzione si valuta su molti fattori, spesso più importanti delle strutture (la didattica, il metodo, i programmi); ma anche la condizione delle strutture è un indicatore importante di quanto la scuola davvero conti. Per questo come rappresentanti degli studenti vogliamo portare all’attenzione la critica situazione strutturale del plesso di Salita Napoleone, dove ha sede il liceo delle scienze umane.
Questa scuola presenta purtroppo numerose gravi problematiche, relative a frequenti infiltrazioni dai soffitti, alla condizione delle porte, delle finestre e dell’impianto idraulico; questioni che più volte durante l’ultimo anno scolastico, hanno obbligato la Dirigenza a scomode soluzioni di emergenza. Questo as ormai è quasi concluso, ma come rappresentanti chiediamo che sia colta l’occasione dei prossimi mesi per sistemare definitivamente Salita Napoleone, così che possa accogliere gli studenti, a settembre, in maniera adeguata. Durante tutto l’anno scolastico abbiamo avuto frequenti interlocuzioni con Provincia e Comune, che si sono subito detti disponibili a intervenire. Quello che chiediamo con questo comunicato è pertanto che tutto possa essere sistemato entro settembre e che il plesso di Salita possa finalmente godere di una nuova, migliore, vita; per gli studenti, la comunità e la città tutta.
I Rappresentanti degli Studenti in Consiglio di Istituto e Consulta Provinciale degli Studenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Aiuti per gli studenti elbani fuori sede, l’iniziativa

Si cercherà di aiutarli a trovare altri ragazzi con cui condividere l'alloggio e le spese

Presentato il Centro Provinciale Istruzione Adulti

Un incontro per far conoscere le attività del centro patrocinato dal comune

Un Mondo di Nuvole, un progetto nato all’isola d’Elba

Otto scuole italiane in rete, di cui tre di istituti comprensivi elbani. La storia del progetto