‘Giro podistico dell’Elba’, limitazioni e ringraziamenti

La manifestazione parte da Portoferraio alle 16 attraversando le Fortezze Medicee

Parte oggi da Portoferraio il ‘Giro podistico dell’isola d’Elba’ giunto quest’anno alla sua trentunesima edizione. La prima tappa della corsa organizzata dal gruppo Promosport di Venturina che ha il suo momento clou, in quanto a spettacolarità, nell’attraversamento delle Fortezze Medicee che dominano la città dall’alto, prenderà il via oggi alle 16 dal viale che costeggia la spiaggia delle Ghiaie dove è previsto anche l’arrivo. Il percorso di circa 5.5 chilometri toccherà viale Manzoni, Salita Mellini, Scalinata Piazza Marinai d’Italia, Via Ninci, Lazzeretto, Forte Falcone, Le Viste, Via del Falcone, Forte Stella, Via della Campana, Via Elbano Gasperi, Salita Napoleone, Via Camerini, Via Bisdomini, Via Pietro Gori, Salita del Falcone, Via Fonderia, Via del Carmine, Via Victor Hugo, Via della Regina, Via Altesi, Via Scoscesa, Via Palchetti – Tunnel Pedonale, Via Senno, Via Vittorio Emanuele II, e ,nuovamente, Piazza Marinai d’Italia e Viale Manzoni. Per garantire lo svolgimento della gara nella massima sicurezza le vie interessate saranno temporaneamente chiuse al transito veicolare. La corsa, alla quale prendono parte oltre duecento concorrenti provenienti da tutta Italia, è articolata sulle consuete cinque tappe. Gli appuntamenti successivi sono fissati per domani a Lacona, mercoledì a Patresi e, dopo il tradizionale giorno di riposo, venerdì a Rio nell’Elba e sabato a Porto Azzurro.

“Chiediamo la comprensione dei cittadini residenti nel centro storico -. dice Evio Vallini, patron della manifestazione – per i momentanei disagi legati alla chiusura del traffico che crediamo comunque sopportabili. La tappa di Portoferraio anche se non è molto lunga è abbastanza impegnativa. E inoltre molto spettacolare dal punto di vista paesaggistico e per questo è molto apprezzata dai podistii. Vorrei ringraziare il sindaco Angelo Zini e tutta l’amministrazione comunale di Portoferraio per la consueta disponibilità e collaborazione. Un ringraziamento particolare per il supporto che ci ha dato va al consigliere delegato allo sport Andrea Fratti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

A Mola un’estate verde e blu. Piccoli eventi tra terra e mare

"Uno sfizioso calendario" pomeridiano e serale per un numero limitato di persone

“La Provincia ha massima attenzione per le strade dell’Elba”

Sono previsti interventi di manutenzione straordinaria per circa 1.700.000 euro