Lutto a Porto Azzurro, è scomparso Gianluca Giovannetti

Medico, sessanta anni, ha lottato a lungo contro la sclerosi laterale amiotrofica

E’ rimbalzata anche all’Elba la triste notizia della morte di Gianluca Giovannetti.

60 anni, medico al servizio di emergenza territoriale 118 di Lucca, Gianluca si è spento all’ospedale di Cisanello nella giornata di domenica 8 maggio. “A stroncare la sua vita  – si legge su Il Tirreno di oggi – è stata una complicazione legata ad una malattia che non perdona con la quale il dottor Giovannetti combatteva, con forza e coraggio, da alcuni anni. Il nome di questo terribile male è Sla, sclerosi laterale amiotrofica che giorno dopo giorno ha tolto al dottor Giovannetti la possibilità di una vita normale, ma non la voglia di combattere contro una montagna più grande di lui. Al suo fianco, in questi anni, c’è sempre stata sua moglie, Patrizia Bongiovanni, nota architetta pisana, presidente dell’Ordine degli architetti di Pisa, ed ex consigliera comunale Pd a Palazzo Gambacorti, che ha condiviso con il marito ogni momento di questo dolorosissimo calvario, con visite e ricoveri continui”.

Gianluca era persona molto conosciuta a Porto Azzurro, dove aveva abitato fino agli studi superiori, con la famiglia e la sorella Simona, architetto e nota imprenditrice fondatrice del marchio Dampaì.

Alla famiglia di Gianluca le più sentite condoglianze della redazione di ElbaPress.

 

4 risposte a “Lutto a Porto Azzurro, è scomparso Gianluca Giovannetti

  1. Q.ndo si perde un bravo medico è un lutto x tutta l’umanità e un dolore x la sua perdita x la famiglia e tutti i suoi pazienti e amici. Condoglianze e tanta forza x ricordarlo con serenità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La scomparsa della madre della professoressa Tutino

Le condoglianze della Dirigente Scolastica e del personale dell'ISIS Foresi

La scomparsa del padre della professoressa Di Biase

Le condoglianze del Dirigente scolastico e del personale scolastico del Foresi

Porto Azzurro, la scomparsa di Arietto Messina

Molto conosciuto in tutta l'isola, è stato professionista del settore tecnico-edilizio