Portoferraio

Ubriaco si schianta contro un ambulanza in pieno centro

Denunciato dai carabinieri, tasso alcolico 4 volte superiore. Il mezzo era parcheggiato

Si è schiantato contro un’ambulanza ferma, parcheggiata proprio nei pressi degli uffici della Sezione Navale dei Carabinieri della Compagnia di Portoferraio. A sentirla raccontare parrebbe una storia inventata, ma è tutto vero e quel ch’è peggio, è appena successo nella decorsa nottata in località Portoferraio. Un uomo in evidente stato di alterazione da assunzione di sostanze alcoliche – certificato in seguito al tempestivo intervento dell’Arma locale per cui in esito al test dell’etilometro è emerso un tasso alcolico superiore ben oltre quattro volte il limite consentito dalla legge – a bordo della propria autovettura di grossa cilindrata si è scontrato contro i contro un’ambulanza della Croce Verde di Portoferraio che era parcheggiata negli stalli ad essa riservati.
Pertanto con l’intervento dei carabinieri, come sopra anticipato, il conducente è stato sottoposto all’alcoltest e a seguito dell’esito denunciato a piede libero per guida in stato di ebrezza e ritiro immediato della patente di guida, con la brutta sorpresa per i soccorritori della Croce Verde i quali appreso l’accaduto e constati i danni al mezzo non hanno potuto fare altro che sperare di non dover imbattersi in altri guidatori ubriachi.
Dall’inizio dell’anno ad oggi i carabinieri di Portoferraio hanno eseguito un elevato numero di controlli a persone e mezzi tesi a tutelare la sicurezza per tutti gli utenti delle strade elbane. Per fare questo si avvalgono di apparecchiature speciali in grado di rilevare e calcolare il cd. “stato di ebbrezza”. A seguito dei controlli mirati sono state contestate ai conducenti diverse decine di violazioni del noto articolo 186 del Codice della Strada perché alla guida in stato di ebbrezza alcolica.

Una risposta a “Ubriaco si schianta contro un ambulanza in pieno centro

  1. andrea Rispondi

    Spero che Nocentini riesca a togliere le ambulanze dal centro storico oltre a ridare i parcheggi nel piazzale adiacente !!

    24 Maggio 2024 alle 14:17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Ipotesi meteorite, il boato registrato nel pomeriggio di oggi

Potrebbe trattarsi di un impatto con l'atmosfera terrestre a sud di Montecristo

Il boato registarato era 10 volte superiore ad eventi precedenti

Il rapporto preliminare sulla registrazione dell'evento sismo acustico registrato oggi

Forte boato registrato sull’Elba. Non sarebbe terremoto

Il fatto nel pomeriggio di oggi 20 giugno. Potrebbe essere un fenomeno atmosferico