,

“Ma al sindaco Corsini interessa la continuità territoriale?”

di Circolo Pd di Rio

La foto è di Ilio Fiorentini

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

«Nell’ultima seduta del consiglio comunale, quella dello scorso del 30 aprile, il sindaco di Rio ha risposto a due interrogazioni del consigliere Casini, presentate con contributo del circolo Pd di Rio. Ambedue interrogazioni riguardavano la mancata presenza degli amministratori del comune agli incontri sulla continuità territoriale via mare.  All’assenza della riunione del 7 dicembre del 2023 che si è tenuta a Portoferraio fra l’assessore regionale Stefano Baccelli e sindaci del territorio, la provincia di Livorno e l’autorità portuale, Corsini si è giustificato dicendo che “nessuno degli amministratori (di Rio, ndr) ha potuto intervenire per altri concomitanti impegni. In particolare l’assessore alla mobilità (Mirco Mancusi, ndr) ha dovuto presenziare al webunar (seminario educativo-informativo, ndr) organizzato dalla presidente della provincia di Livorno sul tema -all’epoca ben più urgente- delle concessioni balneari marittime”. Per quanto riguarda, invece, l’assenza all’incontro con i sindaci dell’Elba, i marittimi di Toremar e i sindacati dei trasporti, del trascorso 5 aprile, il Corsini ha detto che il comune di Rio non era stato invitato. Cioè la stessa motivazione utilizzata per discolparsi riguardo all’assenza dell’8 giugno 2023 dell’Osservatorio sulla continuità territoriale. A noi non resta che manifestare il nostro malcontento perché: a) se Mancusi il 7 dicembre dello scorso anno aveva un altro impegno, egli poteva essere sostituito dal sindaco, da un altro assessore, o da uno dei consiglieri delegati finora tenuti ai margini; b) se il comune di Rio non è stato invitato per la seconda volta a una riunione sulla continuità territoriale marittima, il sindaco allora batta i pugni sul tavolo di chi ha ignorato non tanto la sua presenza, quanto quella della comunità di Rio che ospita ben due dei tre scali (Rio Marina e Cavo) da cui dipende la continuità territoriale marittima dell’intera Isola d’Elba». Circolo Pd di Rio

Una risposta a ““Ma al sindaco Corsini interessa la continuità territoriale?”

  1. Navi Rispondi

    Speriamo che si risolva tutto in fretta per garantire la continuità territoriale ai pendolari e non , diretti nell’isola d’Elba

    21 Maggio 2024 alle 23:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Abusi edilizi a Nisportino, 64enne denunciata dai Carabinieri

L'accertamento dei Forestali dell'Arma del Nucleo “Parco” di Portoferraio. I particolari

Nessun ricordo delle vittime delle marocchinate

di ANVM, associazione nazionale vittime delle marocchinate