Portoferraio

Azalea della ricerca, i Lions elba raccolgono 6.000 euro

Nei punti di raccolta di Piazza Cavour e sul sagrato della chiesa di S. Giuseppe

“Sono pervasa da un senso di emozione e nel contempo di grande soddisfazione per l’ottimo risultato raggiunto, ma soprattutto per la prova di solidarietà e di attenzione al mondo della ricerca dimostrata dalla cittadinanza di Portoferraio e dagli ospiti nell’offrire il loro contributo in cambio della tradizionale Azalea della Ricerca a favore dell’AIRC”.

Sono queste le prime parole che abbiamo raccolto al termine dalla mattinata di domenica 12 maggio dalla lion Barbara Niccolai che da quest’anno, in sostituzione di Paolo Cortini che per lunghi anni ha condotto la manifestazione, ha assunto l’incarico di referente del Lions Club Isola d’Elba per il Comitato Toscana AIRC di Firenze.

Dalla postazione principale di Piazza Cavour e dalla secondaria sul sagrato della Chiesa di S. Giuseppe la distribuzione delle piantine ricevute ha prodotto un ricavato di quasi 6.000 Euro che viene devoluto interamente alla sede AIRC di Firenze.

Il Presidente del Lions Club Isola d’Elba, tradizionale organizzatore dell’evento a Portoferraio, Fabio Chetoni rivolge un sentito ringraziamento per la collaborazione alla buona riuscita della manifestazione all’Amministrazione Comunale, alla Polizia Municipale, agli operatori ESA e a tutti coloro che hanno voluto offrire il loro contributo a questa nobile causa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pierluigi Costa e Lionel Cardin dalle Ghiaie allo Scoglietto

I Messaggeri del Mare ospiti del convegno sulle microplastiche con i Lions Elba