/ le foto

Vela: il Campionato zonale Optimist a Portoferraio

di Lega Navale Portoferraio

Una bella giornata di sole ha accolto i piccoli velisti che si sono sfidati nelle acque della rada di Portoferraio per la IV prova del Campionato Zonale Optimist coordinata dalla Lega Navale Italiana di Portoferraio in collaborazione con i circoli velici elbani e con il Patrocinio del Comune di Portoferraio.
Bimbi e bimbe, ragazze e ragazzi da 8 a 13 anni agguerriti e molto ben preparati dai loro allenatori presenti alle regate e provenienti da tutte le scuole di vela FIV della Toscana, dell’Umbria e di La Spezia hanno armato le loro barche da regata sulla spiaggia e si sono diretti al “consolidato” campo di regata fra San Giovanni e Magazzini seguiti dalle barche assistenza.
Tre regate si sono svolte grazie al mare calmo e al meteo favorevole con vento fra i 7 e gli 8 nodi prevalente da Sud-Est.
 
La barca Giuria su “La Piccolina” dell’Armatore e prezioso Socio LNI Luciano Colombaioni, ha dato il via alle procedure di partenza e seguito con grande attenzione le varie fasi delle regate. A bordo il Giudice FIV Presidente del Comitato di Regata Bruno Iazzetta insieme agli Ufficiali di Regata FIV  Massimo Gori, Marco Malacarne e Franco Dari
coadiuvati dal Presidente del CdP e Direttore Sportivo FIV II Zona Filippo Arcucci.
 
Su “Bronzina”, la barca di un altro prezioso Armatore LNI, Aldo Taglione, l’UDR Massimo Alboretti è stato affiancato dallo skipper dr Guido Vagheggini e dall’istruttore FIV Luca Bozzoli, che hanno contribuito a registrare gli arrivi dei velisti che hanno partecipato alla regata.
 
La segreteria è stata come sempre impeccabile a cura di Ninetto e Mirella Arcucci CVE, con la collaborazione di Raffaella Malafronte LNI .
In perfetta armonia le barche assistenza dei circoli velici elbani: Supervisor l’istruttore FIV LNI Andrea Ferrari affiancato dal Consigliere LNI Alberto De Simone, Piero Uglietta e Marco Teggi del CVMM, Marco Palmi del CDM e Giuseppe Mazzei del Circolo Nautico La Guardiola, più gli istruttori dell’ Associazione Sportiva Vela La Spezia, del Circolo Velico Lago Puccini e del Circolo Velico Quercianella.
 
La splendida location delle Terme di San Giovanni, grazie alla generosità del dr Emiliano Somigli, ha permesso che tutto si svolgesse nel migliore dei modi, per la prima volta nella versione “base nautica”. Un’accoglienza  e una collaborazione davvero pregevole.
 
Le operazioni a terra e in mare, a cura dei circoli velici elbani si sono svolte in perfetta armonia.
La collaborazione con Ciccillo’s è stata di fondamentale importanza per tutte le questioni logistiche: dal posizionamento della Segreteria al pranzo per i piccoli velisti e l’organizzazione, alla location vista mare per la premiazione. Molto bravi e professionali Enrico e le sue collaboratrici. Dove anche la musica è sempre di qualità.
 
I Premi assegnati ai 
Primi classificati Optimist cadetti: 1. Giovanni Battista Antonelli CV La Spezia; 2. Mirza Mark CV La Spezia; 3. Niccolò Cescato CN Quercianella.
e prima femminile cadetti Anna Potenti CV Torre Lago Puccini
 
Primi classificati Optimist juniores: 1.Tommaso Vaccarone AS Vela La Spezia; 2. Alessandro Romiti CN Quercianella; 3. Nora Resestolato CV Torre Lago Puccini.
e prima femminile juniores sempre Nora Resestolato del Circolo Velico Torre Lago Puccini, che ha ricevuto anche la bella borsa concessa da Dampaì.
 
Le classifiche integrali sono state pubblicate sul sito della FIV.
 
Il premio della velista più piccola è stato assegnato a  Anna Potenti del Circolo Velico Torre Lago Puccini, concesso da Acqua dell’Elba insieme ai premi per i primi classificati.
 
Il Trofeo Optimist 2024, un premio creato proprio per l’occasione dal nostro Socio Carlo Gemmo, è stato consegnato ai piccoli velisti dell’Associazione sportiva Vela La Spezia, il circolo arrivato da più lontano.
 
Mentre il premio Barontini è stato consegnato ai piccoli velisti del circolo più numeroso che ha partecipato, ovvero il Circolo Velico Torre Lago Puccini.
 
Cogliamo l’occasione per ringraziare naturalmente i concorrenti degli altri circoli che hanno partecipatoal Campionato zonale Optimistil Circolo Nautico Livorno, il Circolo Nautico Quercianella, il Centro Velico Piombinese, la Compagnia della Vela Forte dei Marmi e il Circolo Velico Elbano di Rio Marina.
 
Nel corso della cerimonia conclusiva sono state comunicate anche le motivazioni delle Commissioni per l’assegnazione dei Premi speciali LNI 2024 (opere del Maestro Luca Polesi):
 
Premio Morino Velista eclettico
pensato in ricordo di Massimo Schezzini, è stato consegnato quest’anno da Giulio Giulianetti ad Andrea Ferrari
 
Premio Barbacci Marinaio Gentiluomo
istituito in memoria del Primo Luogotenente Barbacci della Capitaneria di Porto di Portoferraio, quest’anno è stato assegnato da Filippo Arcucci a Vittorio Gianni Falanca
 
E la Coppa Bruno Bozzoli. Un presidente speciale, donata dalla Famiglia Pischer, è stata assegnata da Maria Rosa e Luca Bozzoli insieme a Aldo Taglione a Piero Canovai (CVMM)
 
Lorena Provenzali LNI tiene in modo particolare a ringraziare tutta l’organizzazione, sempre molto competente e professionale.
E tutti gli sponsor, che hanno reso ancora più godibile lo svolgimento delle regate.
Tutto è stato seguito con la massima cura: dalla traversata dei velisti all’accoglienza, dalle corsie istituite per permettere l’uscita e il rientro in sicurezza dei piccoli velisti, il campo boe, fino al pranzo e alla festa della premiazione.
Un evento dedicato ai giovanissimi regatanti che rappresentano il futuro della Vela. Infatti i velisti di questa Classe hanno grinta e entusiasmo, quella voglia di regatare che hanno dimostrato con ogni condizione meteo in altre regate prima di quella portoferraiese.
Queste ragazze e questi ragazzi, grazie al lavoro dei loro preziosi istruttori e al supporto delle famiglie possono godere del vento e del mare, mettendosi in gioco in ogni allenamento e in ogni regata. 
Lo Sport, non solo quello magnifico della Vela, ma tutti gli Sport rappresentano un’opportunità speciale per tutte le persone che lo praticano, energia positiva che scaccia l’ansia e permette di condurre una vita “speciale”, sana, e di essere consapevoli di se stessi, evitando per es. la dipendenza dai “social”.  
è sempre un momento stimolante di crescita, sia per chi vince che per chi perde, perché rappresenta comunque una fase di arricchimento. L’importanza del rispetto delle regole e la possibilità di porsi degli obiettivi o di perseguire un sogno. Uno stile di vita che permette di vivere in una sorta di benessere psico-fisico che aiuta anche a studiare meglio.
Dobbiamo contribuire a migliorare il futuro dei giovani e possiamo farlo anche grazie allo Sport.
 
FOTO
Alberto De Simone, Sandro Leonelli , Renzo Mazzei, Simonetta Neto
 
RINGRAZIAMENTI:
ACQUA DELL’ELBA, Massimo Alboretti FIV, Filippo Arcucci FIV, Mirella e Ninetto Arcucci CVE, BANCA DELL’ELBA, Famiglia Barbacci, Emanuele BENHUR, BARONTINI, Valerio Tamagni BIRRA DELL’ELBA, Mario Bolano HOTEL AIRONE, Fabrizio Luca e Maria Rosa Bozzoli, Capitaneria di Porto di Portoferraio, Filippo Catinelli CVP, Fabrizio Cazzorla FIV LNI, Jacopo Chiassoni CVE, Luciano Colombaioni LNI, Comune di Portoferraio, COOP, DAMPAI’, Franco Dari FIV e Consigliere LNI, Renato De Michieli Vitturi FIV e V. Presidente LNI, Alberto De Simone Consigliere LNI, Vittorio Gianni Falanca, Andrea Ferrari FIV LNI, Fondazione Exodus, Francesca Gambelunghe FIV, Carlo Gemmo LNI, Giulio Giulianetti, Massimo Gori FIV V. Presidente CVE,  Bruno Iazzetta FIV, Sandro Leonelli LNI Piombino, Francesco Leoni e Daniele CVE, Marco Malacarne FIV LNI, Raffaella Malafronte LNI, Silvestro Mellini CVE, Renzo Mazzei LNI, Riccardo Michelozzi, MOBY Lines, Simonetta Neto LNI, Alberto Nuzzi CNL, Aldemaro Orlandini LNI, Marco Palmi CDM, Antonio Paolini LNI, Luca Polesi, Enrico Rizzo e Claudia Scardigli CICCILLO’S, Cristina Schezzini, il Consigliere LNI Lello Sarperi, Emiliano Somigli TERME DI SAN GIOVANNI, SS. Sacramento per l’assistenza con l’ambulanza, Stefanino Stefanini LNI, Aldo Taglione LNI, Guido Vagheggini LNI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Vela: Club del Mare all’Europa Cup di Punta Ala

Tre atleti del circolo campese alla regata europea: Bene Nicol Segnini

SKI Festival, la celebrazione del kayak da mare all’Elba

Dalla collaborazione di Sea Kayak Italy con la Pro loco un evento straordinario

A Cavo si organizza una gara di pesca al totano a coppie

L'iniziativa è del Circolo Nautico di Cavo, per la giornata di sabato 21 ottobre