“Potenziamento telemedicina all’isola d’Elba”, il convegno

Si terrà giovedì 16 maggio dalle 15 alle 18 nella sala “Nello Santi” del Centro De Lauger

Si terrà giovedì 16 maggio con orario 15-18 nella sala “Nello Santi” del Centro Culturale De Lauger di Portoferraio il convegno dal titolo “Potenziamento della telemedicina all’isola d’Elba” che avrà come moderatore e responsabile scientifico Riccardo Cecchetti, primario del reparto elbano di Medicina interna e vedrà la partecipazione del direttore sanitario dell’Azienda USL Toscana nord ovest, Giacomo Corsini.

L’incontro sarà occasione per presentare dettagliatamente il progetto per l’innovazione “Ecosistema Salute Toscana” (Tuscany Health Ecosystem, abbreviato THE) finanziato dal PNRR, coordinato e gestito dalle Università di Firenze, Pisa e Siena, dalla Scuola Superiore Sant’Anna, dalla Scuola Normale Superiore, dalla Scuola Alti Studi Lucca, dall’Università per Stranieri di Siena, dall’Istituto Italiano di Tecnologia, dal Cnr, da Toscana Life Sciences, dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e da Confindustria Toscana.

“Le attività di THE si articolano in vari settori di ricerca – spiega il direttore della Medicina Interna di Portoferraio Riccardo Cecchetti – ma la parte che interessa nello specifico l’Isola d’Elba riguarda la costruzione di una infrastruttura dedicata ai servizi di telemedicina che trova nel nostro reparto uno snodo cruciale nei percorsi clinico-assistenziali, sia per la gestione delle patologie acute che necessitano di ricovero ospedaliero, sia per la gestione delle patologie croniche, quali quelle pneumologiche, lo scompenso cardiaco e le malattie reumatologiche infiammatorie autoimmuni sistemiche”.

L’evento è organizzato dalla Rete URP Governo delle relazioni con il pubblico, della partecipazione e dell’accoglienza dell’Azienda USL Toscana nord ovest assieme al Comitato di partecipazione aziendale e al Comitato di partecipazione Zona Elba con il patrocinio del Comune di Portoferraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“A piccoli passi”, la nuova attività del Centro per le Famiglie

Tutti i giovedì di giugno in biblioteca, l'iniziativa di Comune di Rio, ASL e coop Arca

Servizio 118, assunti 27 infermieri dall’Azienda Usl

Per il momento non risultano in arrivo rinforzi per la zona Elba. Il piano aziendale

Raccolta del latte materno, in 2 mesi sono 6 le donatrici

Possono donare tutte le mamme che producono più latte rispetto ai bisogni del bambino