/ Portoferraio

“Lista unica è riconoscimento del valore del nostro gruppo”

Nocentini: "Doveroso ringraziare chi ha manifestato il proprio senso di responsabilità"

“La nostra lista civica è vincente, lo hanno compreso sia Luigi Lanera che Marco Bertucci,  con il comunicato rilasciato oggi alla stampa attraverso il quale fanno un atto di responsabilità” . Tiziano Nocentini, candidato a sindaco con la lista “Portoferraio c’è”, prende atto delle dichiarazioni dei due esponenti politici.

“Vogliamo ringraziare con stima i due rappresentanti di Fratelli d’Italia che hanno voluto manifestare il loro assenso alla nostra proposta amministrativa e al nostro programma. E’ il riconoscimento del valore del nostro gruppo di lavoro, che sta per scendere in campo fra i cittadini per raccogliere il consenso che già si percepisce ad oggi, quando mancano ancora più di due mesi all’appuntamento elettorale”.

“E’ doveroso – aggiunge ancora Tiziano Nocentini –  ringraziare Marco Bertucci che dimostrando profondo senso di responsabilità ha ritirato la sua candidatura manifestando alla nostra lista il suo appoggio, condividendone anche le nostre idee amministrative sul programma. Lo stesso vale per Luigi Lanera   che dopo ripetuti incontri ha condiviso  che una lista unica  è necessaria per poter raggiungere i nostri obiettivi, che sono quelli di un progetto amministrativo di ampio respiro, condividendone le finalità e gli intenti di programma nell’interesse della città di Portoferraio”.

4 risposte a ““Lista unica è riconoscimento del valore del nostro gruppo”

  1. Parlanti Simone Rispondi

    Lo spero perché mi fido molto della famiglia nocentini li conosco da piccolo e tutta la famiglia e sono sempre stati per il popolo e per questo che sono convinto che faranno qualcosa per la crisi degli affitti annuali levando dalla strada persone native dell’isola d’elba che è un problema che da anni è sempre stato così…ma non scordiamoci che Ci sono minori e bambini che dormono in macchina e privi di salute …🙏spero vivamente che non siano solo parole …come hanno fatto tutti i sindaci che ci sono stati

    7 Aprile 2024 alle 12:14

  2. Massimo Coradazzi Rispondi

    Bhe meno male che hanno capito che per vincere bisogna allearsi, ottima notixis

    7 Aprile 2024 alle 10:09

  3. Armando Nocchi Rispondi

    Sono nato a Portoferraio e amo la città e tutta l’Isola. Vivo in continente, non voto per Portoferraio, ma mi auguro che i miei portoferraiesi non si facciano scappare l’occasione di avere un sindaco capace dimostrabile da tutto quello che ha costruito nella sua vita per sé e soprattutto. per gli altri

    7 Aprile 2024 alle 9:29

  4. Martina Rispondi

    Ogni tanto una buona notizia!

    6 Aprile 2024 alle 17:19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati