,

“Bene Comune”, ecco la seconda lista a sinistra

di GRUPPO PER LA LISTA “BENE COMUNE”

Promossa  dal Movimento Cinque Stelle, Rifondazione Comunista e Sinistra Italiana, insieme ad un consistente e qualificato gruppo di persone indipendenti di area progressista, si è costituita in questi giorni a Portoferraio una lista civica denominata “Bene Comune” con l’intento di dare una rappresentanza a tutti coloro che hanno a cuore il presente e il futuro della nostra città, e per questo concorrere al governo del Comune in vista delle prossime elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno, marcando un forte segno di cambiamento e discontinuità rispetto al recente passato.

Vogliamo pertanto una politica che metta al centro l’interesse pubblico  e le persone con i loro bisogni e aspirazioni, lo stato della condizione giovanile, degli anziani e delle fasce fragili e più deboli della società.

Vogliamo che nell’ambito di una visione comprensoriale unitaria si punti ad un nuovo tipo di sviluppo che abbia come temi centrali i problemi del lavoro, del rispetto dell’ambiente, della qualità dei servizi, del recupero del patrimonio edilizio, dell’ammodernamento della infrastrutture e del diritto alla mobilità, alla salute, alla casa, alla scuola, alla cultura, alla giustizia.

Vogliamo costruire un programma partecipato coinvolgendo nella discussione tutte le cittadine e i cittadini che vivono nel nostro Comune, le categorie economiche, commerciali e imprenditoriali, il mondo del terzo settore, dell’associazionismo e del volontariato.

Vogliamo dar vita ad una città inclusiva mediante l’uso sociale e collettivo degli spazi pubblici inutilizzati, la valorizzazione delle ricchezze culturali, storiche e artistiche e la creazione di aree di aggregazione sociale dal centro storico alle periferie.

Vogliamo una città viva fondata sulla partecipazione popolare permanente attraverso  la istituzione dei Consigli di Quartiere  e delle consulte tematiche.

Non vogliamo però dire solo cosa vogliamo noi per i cittadini ma avviare al più presto un confronto per sapere cosa vogliono i cittadini da noi, per costruire e poi gestire insieme una proposta realistica per Portoferraio.

 

GRUPPO PER LA LISTA “BENE COMUNE”

 

Portoferraio, 15 febbraio 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

L’appello ai candidati a sindaco di tre associazioni elbane

di Associazione Libera Scelta Elba, Legambiente Elba, Circolo Laudato Si' Elba