“Serve una piazzola per l’elisoccorso nel comune di Rio”

di PD Rio Marina e Cavo

Il consigliere comunale PD Pierluigi Casini ha presentatoal sindaco di Rio una interrogazione con richiesta di risposta scritta, per sapere  «1) se l’area su cui realizzare la piazzola per l’atterraggio dell’elicottero del 118 è stata individuata e dove; 2) il capitolo di bilancio su cui sono depositati i soldi dell’indennità rifiutata dal Sindaco e destinati per la costruzione della struttura di atterraggio dell’elisoccorso; 3) se e quando la giunta comunale intende realizzare la piazzola per l’atterraggio dell’elicottero del 118. L’interrogazione è stata presentata dopo l’ultimo episodio che si è avuto ieri mattina, mercoledì 7 febbraio, dove l’elicottero per compiere il soccorso urgente di un giovane infortunato di diciannove anni ha dovuto calare i sanitari con un verricello sul porto di Rio Marina da un’altezza ragguardevole con notevole rischio. Questo, purtroppo, non è stato il primo fatto accaduto nel nostro comune in cui il personale sanitario del 118 è stato costretto a utilizzare i moli di Rio Marina e di Cavo per prestare soccorso tramite l’elisoccorso. Eppure, il 3 gennaio 2019 (5 anni fa!), si tenne un incontro nella sede municipale fra gli allora amministratori comunali e il responsabile di zona dell’Azienda Usl per individuare, in tempi brevi, sul territorio riese alcuni luoghi da dedicare alle piazzole per fare scendere in sicurezza l’elicottero del 118. Casini, infine, ha citato come in tale periodo apparve sulla stampa locale che il sindaco Marco Corsini rinunciava a riscuotere l’indennità di carica per destinare tal proventi alla realizzazione di una piazzola dove poter far scendere in sicurezza l’elisoccorso».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

“Perchè pagare 30mila euro per quell’incarico esterno?”

di Gruppo consiliare “ Forza del Fare”

“Perchè il sindaco non è andato alla riunione sui traghetti?”

Casini (Cambiamo!): "Rio ospita due dei tre porti dai quali dipende continuità territoriale"

“Centro Polivalente di Rio Marina usato come magazzino?”

di Pierluigi Casini, gruppo consiliare "Cambiamo!"