CAPOLIVERI / le foto

“Cultura della Legalità”, incontro fra Carabinieri e studenti

Messaggio di sensibilizzazione su tematiche come bullismo e cyber-bullismo

Un nuovo incontro fra Carabinieri e studenti nell’ambito del progetto “Cultura della Legalità”. È stato il Comandante della Stazione di Capoliveri a portare l’importante messaggio di sensibilizzazione su tematiche come il bullismo e il cyber-bullismo agli alunni dell’Istituto Comprensivo “Edmondo De Amicis” di Capoliveri, alla presenza di 17 alunni della classe 5^, ha visto grande interesse da parte dei ragazzi, sempre più attenti alle problematiche che li coinvolgono direttamente, anche alla luce di fatti di cronaca nazionale.

In virtù della grande familiarità e quindi della grande esposizione delle nuove generazioni nei confronti della tecnologia e del web, un’attenzione particolare è stata posta a suggerire quegli accorgimenti che consentano loro di evitare di incorrere in pericoli che la rete può nascondere in maniera subdola.

Durante il corso della giornata sono state affrontate, infatti, tematiche, come bullismo e cyberbullismo, che hanno particolarmente attirato l’attenzione degli studenti. Si è passati poi alla trattazione dei temi inerenti ai “Social Network”, disvelando agli studenti i potenziali pericoli, anche in relazione alla salvaguardia dei dati sensibili. In questo settore, i consigli dei carabinieri hanno riguardato gli atteggiamenti e le condotte che è opportuno evitare in rete, con la raccomandazione di fare sempre riferimento a genitori ed insegnati per un confronto o un intervento in caso di necessità.

La sentita ed attiva partecipazione di studenti e insegnanti ha determinato un costruttivo confronto e una partecipe interazione con i giovani sui temi trattati, ribadendo e sottolineando il ruolo preventivo e se necessario repressivo dell’Arma dei Carabinieri contro ogni forma di violenza ed illegalità.

Il progetto, ormai avviato da tempo con ottimi riscontri, proseguirà con ulteriori incontri in molte scuole della provincia, grazie al coordinamento dei comandi della Benemerita sul territorio con i Dirigenti Scolastici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Bando di concorso per l’Accademia della Guardia di Finanza

Sono 69 i posti per allievi ufficiali del ruolo normale, comparti ordinario e aeronavale

Carabinieri NAS, il resoconto delle attività dell’anno 2023

Controlli su tutto il territorio, l'attenzione all'esercizio abusivo di professioni sanitarie

Carabinieri, un anno trascorso in mezzo alla gente

I numeri dell'attività del Comando Provinciale dell'Arma e l'attività all'Elba