trail running

Giada Ridi e la neonata passione per il Trail Running

La ragazza elbana con impegno e tenacia sta collezionando ottimi risultati

Passione, coraggio, dedizione e sacrificio, questi i tre aggettivi per descrivere l’atleta elbana Giada Ridi.

Tutto è nato nel 2017 quando Giada ha iniziato a praticare la corsa su strada, più precisamente la “trail running”, un tipo di corsa fuori dalle piste di atletica che ti permette di entrare in una profonda connessione con la natura. Uno sport che, per la giovane della Asd Virtus Elba, non rappresenta solo una sfida con se stessa, ma anche con la sua asma, all’inizio un difficile ostacolo che è invece riuscita a superare con tanta forza e determinazione tagliando diversi traguardi. 

Un recente risultato è quello di domenica 7 gennaio al “Trail dei Presepi” a Montorsaio (GR), dove è salita sul  gradino più alto del podio. 

«Il 2023 mi ha regalato molte emozioni, ho conquistato tre vittorie e diversi podi»,  ci ha raccontato  la sportiva.

Nei prossimi mesi l’atleta elbana affronterà diverse manifestazioni agonistiche con l’obbiettivo di affinare ancora di più i propri risultati, grazie anche all’aiuto e ai consigli del mister Adolfo Tirelli.

Lorenzo Giannini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

100 vittorie consecutive per il runner elbano Aldo Allori

La vittoria alla mezza Maratona di Scandicci dedicata agli operai morti sul lavoro

Una nuova dottoressa elbana in Medicina e Chirurgia

La portoferraiese Diletta Solari si è laureata a Cagliari con 110 e lode e menzione speciale

Nina Gattoni: dall’Elba a Neverland, l’isola che non c’è

Per l'allieva di Danzamania lo scorso 17 febbraio il debutto nel musical a Vercelli