/ LE FOTO

Alunni dell’Alberghiero a scuola di cucina stellata

A Ponsacco due studenti del Foresi alla Scuola di Alta Formazione Tessieri di Ponsacco

Due alunni dell’Alberghiero Foresi, Giacomo Cenciarelli e Giacomo Diversi della 4 ENO, insieme all’ex alunna Aurora Di Maggio sono stati coinvolti nelle attività della prestigiosa Scuola di Alta Formazione Tessieri di Ponsacco, un’istituzione formativa che propone corsi per chef, pasticcieri, panettieri e sommelier fondati sull’obiettivo di far sviluppare ai discenti solide basi culturali sulla ristorazione e tecniche professionali all’avanguardia. Per Giacomo Cenciarelli l’esperienza è stata resa possibile dalla borsa di studio messa in palio dal resort Baia Bianca Suites della Biodola, per Giacomo Diversi è stata fondamentale la borsa di studio offerta dall’Azienda Agricola Montefabbrello ed infine Aurora Di Maggio, che ha terminato il percorso di studi a giugno, si è avvalsa della borsa di studio del Soroptimist Club Isola d’Elba, assegnata all’alunna più meritevole della classe terminale dell’Alberghiero.

I ragazzi, accompagnati dal docente Mario Tomati, hanno preso parte al corso di formazione sulla cucina orientale del 21 novembre tenuto dalla chef Fumiko Sakai, originaria di Yokosuka, collaboratrice per otto anni del prestigioso Torre del Saracino dello chef Gennaro Esposito e attualmente titolare insieme allo chef Fabio Cappiello del ristorante una Stella Michelin dell’Hotel Palazzo Seneca, a Norcia. Una docente di altissimo livello che ha ispirato i ragazzi e ha aperto loro una prospettiva sulla cucina stellata.

“Sono veramente felice di aver partecipato al corso di formazione con la chef Fumiko Sakai” – ha commentato Giacomo Cenciarelli – “è stata una vera professionista poiché, oltre alla riuscita della complessa elaborazione dei piatti, ha spiegato in dettaglio ed in modo chiaro e comprensibile anche per noi tutti i passaggi”. “Esperienza fantastica ho appreso tante cose nuove e molto belle che serviranno in futuro, la Scuola Tessieri è bellissima e ricca di servizi”, ha aggiunto Giacomo Diversi, chiosando che “se ci sarà un’altra occasione la coglierò senza pensarci due volte”.

 

 

 

 

Istituto Statale d’Istruzione Superiore “R. Foresi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

I ragazzi dell’Alberghiero Foresi in visita a Birra dell’Elba

Protagonisti gli studenti della Terza, della Quarta e della Quinta Eno/Sav. Il resoconto

Scuola alberghiera, 250mila euro per innovazione locali

Nel progetto, tecnologia 4.0 per macchinari di ultima generazione e nuovi impianti

Open Day all’Istituto Tecnico “G.Cerboni” di Portoferraio

Il 13 Gennaio porte aperte alle famiglie e agli studenti per l'orientamento scolastico