il video

Renato Cioni ricordato all’Open Air Museum Italo Bolano

Una serata evento in onore al grande tenore elbano che ha cantato anche con la Callas

L’Elba ha dato i natali ad un grande tenore che ha percorso i palchi di tutto il mondo nel periodo d’oro della lirica, a metà del secolo scorso: Renato Cioni. Il tenore è stato ricordato durante una serata che si è tenuta nei giorni scorsi all’Open Air Museum Italo Bolano a Portoferraio. Elbano di nascita e di cuore, proprio come nelle belle favole, figlio di pescatori appassionati al “bel canto”, si era appena diplomato al Conservatorio Cherubini di Firenze che la sua carriera esplose in modo travolgente, tanto da essere chiamato a cantare in tutti i più grandi teatri d’Italia prima e presto del mondo. Nomi illustri della lirica di quegli anni si ricordano accanto a Renato Cioni, come una fra tutte, Maria Callas, con la quale duettò in una memorabile rappresentazione di Tosca per la regia di Franco Zeffirelli al Coven Garden di Londra, davanti ad un pubblico in delirio e alla presenza della Regina Elisabetta. Nel Giardino dell’arte del museo è echeggiata la grande voce di Renato Cioni in una “rappresentazione” assolutamente inedita e mai proiettata al grande pubblico. Presente Cristina grande figlia d’arte, che calca ormai da diversi anni i palchi non solo dell’Elba .L’organizzazione della serata è stata curata da Giampiero Palmieri, abilissimo ricercatore storico oltre che fotografo di grande sensibilità, che ha proposto una selezione delle più belle arie interpretate da Cioni. Con questo evento è stato ricordato non solo uno dei figli illustri di quest’isola che troppo spesso si dimentica proprio di loro, ma anche riaprire uno spiraglio su una delle arti più nobili nella quale l’uomo possa cimentarsi, la musica lirica. Al tenore elbano è intitolato il teatro dei Viglianti di Portoferraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

La Marcianella spegne le prime 40 candeline ( e fa festa)

Il 2 giugno, organizza il comune con percorsi adatti a partecipanti grandi e piccoli

“Elba in Natura”prossimo incontro, un tour fra fiori e piante

Il 28 maggio a Marciana Marina una passeggiata con Dario Boldrini. Il programma

Stop al bullismo e cyberbullismo, l’incontro al Cerboni

Ne ha parlato il campione di pugilato Mario Pisanti. Ha moderato Francesca Bardino