Denunciato giovane, era in possesso di un tirapugni

I carabinieri lo hanno individuato nelle indagini conseguenti ad una rissa al Serd

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Portoferraio erano dovuti prontamente intervenire per calmare gli animi di due utenti del locale SERD ed evitare che venissero alle mani, per motivi ancora da chiarire. Nell’immediatezza i militari avevano rinvenuto e sequestrato un coltello e un taglierino ed una persona era stata denunciata.

Nel proseguo delle indagini sulla vicenda i Carabinieri hanno denunciato anche un 26enne elbano poiché è emerso che in quella circostanza anch’egli era in possesso di un tirapugni in metallo rinvenuto grazie a successivi approfondimenti.

L’oggetto è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell’AG di Livorno a cui il giovane è stato denunciato in stato di libertà per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Due sequestri a Capoliveri, blitz di Finanza e Forestali

Sigilli ad un immobile a Pareti e alla Valdana. In due operazioni separate

Ruba piante fuori a un locale, denunciata dai Carabinieri

La donna, una 50enne del posto, ha prelevato la refurtiva sul lungomare del paese

Noci con guscio imbottite di Hashish nel pacco per il carcere

La scoperta della Polizia penitenziaria. Un giovane detenuto pugliese il destinatario