Portoferraio

Guidava con la patente scaduta da 12 anni 66enne elbano

Controlli del territorio, espulso extracomunitario e multato capoliverese ubriaco

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale di Livorno, coerentemente con le linee strategiche della Prefettura, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Portoferraio hanno sanzionato un automobilista che, alla vista della pattuglia, ha invertito bruscamente la marcia nel tentativo di sottrarsi al controllo. Raggiunto e fermato subito dopo, i militari hanno sorpreso alla guida un 66enne delbano che guidava nonostante la sua patente fosse scaduta da ben 12 anni. All’indisciplinato conducente sono state elevate contravvenzioni per un ammontare di circa € 300.

Sempre nell’ambito dei controlli finalizzati alla sicurezza stradale, i Carabinieri hanno sanzionato un giovane capoliverese per guida in stato di ebbrezza alcolica in quanto, sottoposto all’etilometro, è risultato avere un tasso alcolemico al di sopra del limite consentito; la patente di guida gli è stata ritirata ed è stato sanzionato per oltre € 500.

Infine, i Carabinieri hanno anche proceduto al rintraccio di un cittadino kossovaro, irregolare sul territorio nazionale, attivando l’iter per l’espulsione dall’Italia ed il rimpatrio.

I controlli proseguiranno su tutta l’Isola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Controlli dei NAS dei Carabinieri, sanzionati cinque locali

Gli interventi a Capoliveri, Portoferraio e Rio. Effettuati anche sequestri di alimenti

Parcheggio Capo Bianco: si chiude il processo , tutti assolti

Gli accusati erano Mauro Parigi, Giuliano Pardi e i coniugi Enrico Cioni e Raffaella Pucci

Capi d’abbigliamento contraffatti, sequestrati 5000 pezzi

Dalla Guardia di Finanza duro colpo ai fornitori. Valore commerciale circa 2 milioni