/ LE FOTO

Alessia Bulleri, chiusura anticipata della stagione su strada

L'elbana che corre da professionista in Spagna fermata dalle conseguenze di una caduta

ALESSIA DOPO LA CADUTA
IL CASCO DI ALESSIA BULLERI

Una conclusione sfortunata della stagione ciclistica professionistica su strada per Alessia Bulleri. La biker elbana, che corre con i colori della squadra spagnola Eneicat Bh Global avrebbe dovuto essere in questi giorni con le sue compagne di squadra in Italia, per disputare il Giro della Toscana, ma ha purtroppo annunciato dalla sua pagina Facebook di doversi fermare, a causa di una brutta caduta riportata in una gara in Francia sabato 13 agosto. Le immagini del volto tumefatto di Alessia e del suo casco, che probabilmente gli ha evitato conseguenze ben più gravi, parlano da sole.

“Si conclude in anticipo questa stagione particolare  – scrive sul suo profilo la ciclista marinese –  con tanti problemi avuti,  prima il Covid e tanta fatica a ritornare ai miei livelli poi una brutta caduta 10 giorni fa che mi ha creato alcuni problemi.. è ora di recuperare e ricaricare testa e gambe.. grazie a tutte le persone che mi sono state vicine, grazie @eneicatrbhglobal @humbertogomezsuarez @ene_saludable_activa per non aver mai smesso di credere in me, grazie a tutte le ragazze per i momenti belli e brutti passati insieme, grazie a tutti”.

In effetti Alessia Bulleri in questa seconda parte della stagione stava ricominiando a recuperare il terreno perduto a causa delle conseguenze del Covid, cogliendo ottimi piazzamenti e rivelando una ottima predisposizione per gli arrivi in volata, oltre alle sue note caratteristiche di passista veloce.

Ora per Alessia un meritato riposo a casa, all’isola d’Elba, prima di affrontare la stagione di ciclocross, specialità nella quale eccelle maggiormente dopo l soddisfazioni  le maglie tricolori che le sono arrivate in giovane età nella mountain bike.

Ad Alessia Bulleri un caloroso in bocca al lupo a nome di tutti i suoi tifosi elbani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Simone Velasco, un buon settimo posto alla Coppa Sabatini

Ottima prova al rientro del corridore elbano, sabato impegnato al Memorial Pantani

La stampa specializzata rende onore a Simone Velasco

L' elbano, primo italiano al Tour, intervistato da Bici.pro, racconta la sua avventura

Secondo posto di Alessia Bulleri nella Volta do Nordeste

L' elbana della squadra spagnola Eneicat ha colto anche due secondi posti di tappa