/ LE FOTO

Monserrato, vandali contro lampioni e immagini sacre

Grazie alle telecamere di videosorveglianza identificati i responsabili, tutti minorenni

L’amministrazione comunale intende informare la cittadinanza di un grave fatto accaduto in località Monserrato. Nei giorni scorsi, una comitiva di giovani (per giunta minorenni), in vacanza all’Isola d’Elba ha volontariamente danneggiato i vetri di una serie di lampioni dell’illuminazione pubblica. Ma la cosa che ha sconcertato maggiormente, è stata la distruzione, presumibilmente con il lancio di alcuni sassi, di una lastra in ceramica, rappresentante la Via Crucis. Grazie alla denuncia di un cittadino, sono partite immediatamente le indagini degli agenti della polizia municipale che, anche grazie all’aiuto del sistema di videosorveglianza comunale, sono riusciti in tempi brevi ad individuare i colpevoli. Il responsabile della comitiva è stato successivamente ricevuto dal sindaco Maurizio Papi, e scusandosi per l’accaduto, si è reso immediatamente disponibile a risarcire tutti i danni causati. L’amministrazione tiene a sottolineare che non saranno più tollerati episodi di vandalismo atti a distruggere i beni pubblici che appartengono a tutta la cittadinanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Atti vandalici contro il sistema di raccolta dei rifiuti

Quattro turisti individuati dalle telecamere e sanzionati. Un altro caso nel centro storico

Abbandona rifiuti indifferenziati, lo scoprono le telecamere

L'uomo, non residente a Porto Azzurro, li ha lasciati fuori dal capannone comunale

A Monserrato serata dedicata all’osservazione delle stelle

L'incontro è previsto per giovedì 28 luglio 2022, alle ore 21.15 nel piazzale del santuario