Associazione Amici del Festival, il concerto di Matteo Bussi

Venerdì 22 luglio al Centro Culturale De Laugier si esibisce il giovane pianista elbano

Ritornano  come ogni  anno gli  appuntamenti  musicali  dell’associazione Amici del Festival che durante l’estate organizza concerti con giovani musicisti   di talento

Il programma è  realizzato  grazie  alla collaborazione  con l’Assessorato per la cultura del Comune di Portoferraio

I concerti estivi sono per tradizione ad ingresso libero e confermano l’impegno costante dell’associazione nel promuovere  la musica classica e contemporanea tra i giovani e creare nuove occasioni di ascolto sia per i soci che per gli amanti della musica all’Elba.

L’appuntamento  del mese di luglio è per venerdi 22 alle ore 21.30 con il giovane pianista elbano Matteo  Bussi.

Programma

  1. Schubert: Improvviso Op 90 No 4

L.van Beethoven: Sonata Op 10 No 2, Mov I Allegro, II Allegretto e III Presto

  1. Chopin: Scherzo Op 20 No 1

 Intervallo

 Debussy: Estampes – Jardins sous la pluie

  1. Mendelssohn: Barcarola Veneziana Op 30 No 6
  2. Chopin: Etudes Op 10 No 5 e Op 10 No 12
  3. Liszt: Rigoletto Concert Paraphrase

 

Matteo Bussi nasce a Portoferraio (LI) nel 2007 e si avvicina allo studio del pianoforte all’età di 5 anni sotto la guida della Maestra Marcella Chiesa della scuola “Musicantoelba” di Portoferraio.

A partire da Febbraio 2017 è seguito dal Maestro Carlo Palese di Livorno, docente di Pianoforte principale presso l’Istituto superiore di Studi musicali “L. Boccherini” di Lucca, che sta integrando e perfezionando il suo percorso didattico. A Settembre del 2021 è stato ammesso ai Corsi preaccademici del Conservatorio di Lucca con votazione 10/10. Attualmente continua a studiare con il Maestro Carlo Palese, ampliando il proprio repertorio musicale con autori come Chopin, Scriabin, Liszt, Rachmaninov, Beethoven e Scarlatti, Bach.

Premi e concorsi musicali

Matteo, oltre ai numerosi concerti e masterclass a cui ha partecipato fin da giovanissimo,  ha preso parte a Concorsi Nazionali e Internazionali, vincendo numerosi primi premi e riconoscimenti, tra cui: Concorso Nazionale “Riviera Etrusca” di Piombino, Concorso Nazionale “Villa Oliva” di Cassano Magnago, Concorso Internazionale “Remo Vinciguerra” di Verona, Concorso Internazionale “Livorno Piano Competition” di Livorno, Concorso Nazionale “Giulio Rospigliosi” di Lamporecchio (PT), Concorso Musicale Città di Piove di Sacco (PD), Concorso Internazionale “Città di San Donà di Piave” (VE), Concorso Internazionale “Riviera della Versilia” Camaiore (LU), Concorso Internazionale “Città di Villafranca” (VR) al Concorso Internazionale “Città di Arona” e al Concorso Internazionale “Crescendo” Città di Firenze 2022, nel quale Matteo, oltre ad aver vinto la propria categoria, ha ottenuto, quale premio speciale, la possibilità di effettuare un concerto a Firenze nei prossimi mesi.

Obiettivi futuri

Iscrizione ai corsi accademici presso il Conservatorio “L. Boccherini” di Lucca – da frequentare contemporaneamente al liceo Scienze Applicate – ottenimento dei diplomi di I e II grado per poi provare la carriera da concertista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

La Treeband si esibisce stasera a Capoliveri

Il concerto gratuito in piazza Garibaldi con inizio alle 22.00

Irene Guglielmi e i Funky Bump in concerto a Porto Azzurro

La cantante elbana si esibirà domenica 17 luglio in Piazza Matteotti con il suo gruppo

Ancora un prestigioso premio per il pianista Matteo Bussi

Il giovanissimo musicista elbano ha vinto il Concorso Internazionale Città di Villafranca