Portoferraio, va in pensione il dottor Patrizio Lemmi

L'Asl: "Ecco cosa dovranno fare gli assistiti per compiere una nuova scelta di assistenza"

Novità tra i medici di famiglia in servizio nella provincia di Livorno. In particolare:

– nell’ambito territoriale “Elba” dal 20 luglio termina la convenzione del dottor Patrizio Lemmi;

– nell’ambito territoriale “Piombino” dal 21 luglio termina la convenzione della dottoressa Michela Di Bello;

– nell’ambito territoriale “Rosignano” dal 1° agosto termina la convenzione del dottor Pavlos Zerlentis per trasferimento in altra Azienda.

Gli assistiti dei medici indicati dovranno compiere una nuova scelta di assistenza. L’Azienda USL Toscana nord ovest ricorda che è possibile scegliere medico o pediatra dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente agli sportelli, azzerando quindi le file, e con la massima libertà di orario.

Al servizio on line si può accedere tramite:

– App Toscana Salute di Regione Toscana (scaricabile su Play Store o Apple Store)

– richiesta con form on-line all’indirizzo https://form.uslnordovest.toscana.it/index.php?option=com_chronoforms6&chronoform=cambio-medico

– Totem PuntoSI

– sul sito Open Toscana

Solo nell’impossibilità di utilizzare le modalità indicate è possibile rivolgersi agli sportelli con funzione di anagrafe sanitaria presenti nei distretti aziendali.

2 risposte a “Portoferraio, va in pensione il dottor Patrizio Lemmi

  1. Martina Rispondi

    Scusate ma a Cavo esiste una guardia medica turistica?

    13 Agosto 2022 alle 6:20

  2. Catia Rispondi

    Ho provato a farlo nell’app regione Toscana mi dice che praticamente ho già medico di famiglia …da quando si potrà accedere?dopo il 20 luglio

    15 Luglio 2022 alle 21:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Portoferraio, TAC di ultima generazione e un nuovo ecografo

L'annuncio della ASL Toscana nord ovest: "Alzare il livello qualitativo delle indagini"

Manifestazione della Fials per i lavoratori della sanità

Pronto soccorso e medicina con la bolla Covd le priorità secondo il sindacato

Chiude la app “Servizi Sanitari Livorno” dal 30 agosto

Le funzioni si troveranno esclusivamente su “Toscana Salute". Ecco come fare