il video e l'intervista - le foto

Bebe Vio riceve la cittadinanza onoraria di Portoferraio

"L'Elba per me è casa ", questo è il commento della campionessa paralimpica

Bebe Vio riceve la cittadinanza onoraria di Portoferraio

Bebe Vio cittadina onoraria di Portoferraio. Questa mattina nella sala consiliare del comune di Portoferraio la cerimonia di consegna della cittadinanza all’atleta paralimpica che viene all’Elba con l sua famiglia fin da quando aveva pochi mesi e che ormai considera la sua casa . La cittadinanza era stata conferita a Beatrice Vio lo scorso novembre proprio per il legame che la venticinquenne ha con l’Isola d’Elba e con la frazione di Bagnaia, con votazione unanime del consiglio comunale. Questa la motivazione:”A riconoscimento del suo alto senso civico nonché del suo impegno sociale e sportivo a favore delle persone con disabilità e del suo ruolo attivo nel contrasto dei fenomeni di intolleranza e nel trovare soluzioni concrete per il superamento di impedimenti che potrebbero vanificare il raggiungimento dei propri obiettivi alle persone diversamente abili”.Un sindaco quasi commosso e molto orgoglioso ha consegnato a Beatrice Vio la pergamena della cittadinanza e gli omaggi che l’amministrazione ha fatto alla campionessa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

In barca con Cosimo I de ‘ Medici e Napoleone Bonaparte.

"Racconti a mare", sabato 20 agosto la visita guidata. Le informazioni necessarie

La festa di Santa Chiara, due giorni straordinari

"Momenti belli da vivere e condividere nello scenario unico dell'isola"

Il 16 agosto a Rio è festa grande, musica e fuochi d’artificio

Torna dopo due anni lo spettacolo pirotecnico. Il programma della giornata