Santini e Naspini aprono le rassegne letterarie elbane

I primi due incontri con gli autori a Portoferraio e Capoliveri le letteratura in piazza

Si sono aperte ufficialmente le due rassegne letterarie di Portoferraio e Capoliveri a distanza di poche ore. Filo conduttore delle due serata lo scrittore Sacha Naspini che al Centro De Laugier, il 23 giugno per “Parole in Chiostro” ha introdotto la scrittrice Valentina Santini con il suo libro “L’osso del cuore. Naspini è stato poi protagonista a Capoliveri il 24 giugno, ad “Autori in Vantina” affiancato da Silvia Boano di MadiLibri responsabile delle rassegne e dallo scrittore Federico Regini. Qui oltre a presentare il suo libro “La voce di Robert Wright” ha parlato a tutto tondo della sua attività letteraria. “Una rassegna che abbiamo volto per riportare nelle piazze il confronto letterario – ha spiegato il sindaco di Capoliveri Walter Montagna – e soprattutto gli scrittori che affrontano anche problemi sociali”. Oggi nuovo appuntamento a Parole in Chiostro con Leonardo Giovanni Terreni che presenta il romanzo “Un archeologo allo specchio”, introdotto da Giampiero Palmieri. Il secondo appuntamento ad Autori in Vantina sarà invece il 9 luglio con “Fuori i nomi” di Simone Alliva che sarà introdotto dall’avvocato Matteo Mammini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Mistero allo Specchio di Alessandra Fagioli a Portoferraio

L'appuntamento in Piazza della Repubblica. Introduce l'autrice lo scrittore Airò Farulla

Porto Azzurro presenta il libro “Il Prisma” di Laura Volpini

L'appuntamento con l'autrice è nell'atrio del comune martedì 9 agosto alle 21.30

“Alive”: misteri e segreti nel nuovo thriller di Pasquinucci

Sarà presentato a MardiLibri lunedì 8 agosto alle ore 19. Introduce Nicolina Ammirati