Porto Azzurro

La prima iniziativa delle Pro Loco dedicata agli Etruschi

Archeotrekking nelle vigne con Antonio Arrighi mercoledì 29 giugno, alle ore 17,30

Archeotrekking nelle vigne con Antonio Arrighi per l’escursione organizzata dalla Pro Loco di Porto Azzurro sul tema degli Etruschi. Mercoledì 29 giugno, alle ore 17,30 presso l’Azienda Agricola Arrighi, in Località Monte a Porto Azzurro, appuntamento con la cultura enologica e l’affascinante racconto di come avveniva la vinificazione nei tempi più antichi.

L’esperienza di Arrighi, con la sua sperimentazione sia della vinificazione in anfora che per la produzione del “vino marino” Nesos, verrà raccontata dallo stesso Antonio durante una degustazione dei prodotti dell’azienda e durante una passeggiata nel vigneto, fra le pampane verdi e i grappoli d’uva che aspettano di essere vendemmiati per la nuova produzione.

Con l’occasione sarà possibile apprezzare anche gli allestimenti degli artisti elbani che hanno esposto le loro opere fra i filari dell’azienda coniugando arte, cultura e agricoltura. Il cibo e il vino sono simboli della cultura di un popolo. L’uomo è l’unico animale che non consuma il cibo come gli si presenta in natura, ma lo modifica, lo trasforma a seconda delle sue esigenze, delle sue preferenze, della sua identità. Un piatto di spaghetti è uno scambio fra culture come un vino è il frutto di un‘esperienza millenaria. Arrighi lo racconta e per la sua voglia di scoprire e sperimentare ha raccolto molti premi, diventando “ambasciatore” dell’Elba in tutto il mondo.

Ultimo ricevuto è il Premio Angelo Betti – Benemerito della Vitivinicoltura 2022 con la Medaglia di Cangrande alla presenza dell’Assessora all’agricoltura della Regione Toscana Stefania Saccardi e del Ministro Stefano Patuanelli in occasione di Vinitaly. Nella motivazione si evidenzia l’impegno del viticoltore che, fin dal 1970 in una zona prestigiosa, ma difficile, come l’Isola d’Elba, ha saputo portare avanti l’azienda di famiglia, ormai alla quarta generazione, applicando tecniche di vinificazione particolari, come l’utilizzo di anfore.

“L’azienda Arrighi produce vini da ben quattro generazioni, Antonio Arrighi ha proseguito il lavoro iniziato nel 1920 senza nessuna interruzione arrivando così ad acquisire un patrimonio di esperienze che ha consentito di effettuare un notevole miglioramento tecnologico. Dalle sue ricerche è nato il vino marino Nesos, Prodotto in base a un’esperienza iniziata nel 2018 con l’obiettivo di riprodurre le imprese enologiche degli antichi greci.”

Per informazioni e prenotazioni:
Pro Loco Porto Azzurro +39 351 7195991
Azienda Agricola Arrighi 355 6641793

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

In barca con Cosimo I de ‘ Medici e Napoleone Bonaparte.

"Racconti a mare", sabato 20 agosto la visita guidata. Le informazioni necessarie

La festa di Santa Chiara, due giorni straordinari

"Momenti belli da vivere e condividere nello scenario unico dell'isola"

Il 16 agosto a Rio è festa grande, musica e fuochi d’artificio

Torna dopo due anni lo spettacolo pirotecnico. Il programma della giornata