Ecco l’estate: oggi il solstizio, e resta ancora il gran caldo

Giugno sarà uno dei mesi più caldi di sempre, alta anche la temperatura del mare

Una spiaggia in attesa dei primi bagnanti

Ci siamo: da martedì 21 giugno, ufficialmente dalle ore 11,14 , inizia l’estate. Il gran caldo però ci accompagna ormai da settimane, e una delle conseguenze più gradite, già da qualche giorno prima del solstizio, è la temperatura dell’acqua del mare, decisamente più alta delle medie stagionali, almeno in superficie. Cambierà qualcosa nei prossimi giorni? Pare proprio di no, anzi: resteremo sopra le medie stagionali, anche perchè questo mese di giugno di cui siamo entrati nell’ultima decade sarà molto probabilmente uno dei più caldi del secolo. Ma vediamo il tempo di questa settimana, nelle previsioni del Consorzio Lamma Meteo Toscana.

MARTEDì 21 giugno, il tempo sarà sereno o poco nuvoloso salvo temporanee e modeste velature. Locali addensamenti di nubi basse sulle zone settentrionali nelle prime ore del mattino, in rapido dissolvimento.
Venti: deboli da sud, sud-ovest con rinforzi pomeridiani. Moderati di Scirocco sulla costa meridionale e sull’Arcipelago in mattinata. Moderati da ovest, sud-ovest in montagna e sui versanti emiliano-romagnoli dell’Appennino.
Mari: tra poco mossi e localmente mossi.
Temperature: in lieve aumento, in particolare le massime (stazionarie lungo la costa). Punte di circa 35-36 gradi nelle pianure dell’interno, valori tra 4 e 6 gradi sopra la media.

MERCOLEDI’ 22 giugno: inizialmente sereno o poco nuvoloso per velature in transito, tratti più consistenti dal pomeriggio.
Venti: moderati di Scirocco sulla costa, deboli da sud nell’interno con rinforzi pomeridiani.
Mari: poco mossi sottocosta, fino a localmente mossi al largo.
Temperature: in ulteriore lieve aumento, con punte di 36-37 gradi nelle pianure interne.

GIOVEDì 23 GIUGNO: sereno o poco nuvoloso salvo locali nubi basse in prossimità del litorale fino alle prime ore del mattino.
Venti: deboli occidentali, con rinforzi pomeridiani.
Mari: poco mossi.
Temperature: stazionarie.

VENERDì 24 GIUGNO: inizialmente sereno o poco nuvoloso per transito di velature, parzialmente nuvoloso o a tratti nuvoloso nel pomeriggio quando non sono escluse brevi e isolate piogge o pioviggini, più probabili in prossimità del litorale.
Venti: occidentali, deboli nell’interno, fino a moderati sulla costa centro settentrionale.
Mari: poco mossi o localmente mossi al largo a nord di Capraia, calmi o poco mossi altrove.
Temperature: in lieve aumento le minime, massime quasi stazionarie o in lieve calo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Caldo africano, le previsioni: durerà almeno altri 10 giorni

Temperature molto sopra la media, non si escludono valori più alti con picchi di 45° C

L’estate? Deve ancora arrivare, nonostante il gran caldo

Martedì 21 il solstizio d'estate. Solo nel prossimo week end temperature più basse