Scuola video e intervista

Il riassetto della didattica la priorità di Pietro Gentili

Il giovane studente elbano pronto per l'incarico di portavoce delle consulte giovanili

Pietro Gentili

“La mia priorità è lavorare al riassetto della didattica nella scuola” . E’ l’obiettivo di Pietro Gentili, di Marciana Marina, 18 anni da compiere tra poche settimane,  che ricoprirà l’incarico di Portavoce dell’ufficio di coordinamento Nazionale della Consulta degli studenti italiani l’organo di raccordo masimo degli studenti del paese . Pietro frequenta il quarto anno al liceo Foresi di Portoferraio era già stato nominato responsabile vicario nella stessa struttura associativa ed ora si appresta a lavorare per il nuovo incarico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Aiuti per gli studenti elbani fuori sede, l’iniziativa

Si cercherà di aiutarli a trovare altri ragazzi con cui condividere l'alloggio e le spese

Presentato il Centro Provinciale Istruzione Adulti

Un incontro per far conoscere le attività del centro patrocinato dal comune

Un Mondo di Nuvole, un progetto nato all’isola d’Elba

Otto scuole italiane in rete, di cui tre di istituti comprensivi elbani. La storia del progetto