Gruppo di cammino, in archivio la terza uscita

Dopo l'escursione a San Martino la prossima mercoledì 1 giugno a Schiopparello

In archivio la terza camminata per la terza età, un’occasione in realtà aperta a chiunque e gratuita, gestita dall’Auser. Si è svolta nella zona di San Martino e viene già indicata la successiva che è stata fissata per il primo giugno, in via eccezionale di mercoledì, sempre alle ore 17, con appuntamento al parcheggio del bar La Curva di Schiopparello. “Il gruppo dei partecipanti -dicono i volontari dell’ Auser – poi proseguirà verso Le Prade, Magazzini costeggiando il litorale. Si farà di mercoledì non essendo il caso di realizzarla con la solita cadenza settimanale del giovedì, in quanto il giorno dopo è dedicato alla festa della Repubblica”. Questa ulteriore occasione d’incontro socio-culturale e salutistico è promossa dal progetto regionale della Toscana chiamato “Gruppi di cammino”, d’intesa col Dipartimento di Medicina dello Sport di Livorno, la zona distretto Elba dell’Asl Toscana Nord Ovest e il Comune mediceo e napoleonico retto dal sindaco Angelo Zini. L’attuazione concreta è affidate all’Auser elbana, acronimo di Autogestione dei servizi per la solidarietà, diretta dal presidente Giancarlo Pacini, che si avvale del coordinatore organizzativo Fabrizio Antonini. La prima camminata era stata effettuata nel centro storico di Portoferraio, la successiva nella periferia di San Giovanni, e l’ultima ha visto il gruppone percorrere la piccola pianura di San Martino, per cui le numerose persone partecipanti hanno potuto scoprire e visitare l’Open Air Museum di Italo Bolano, il noto artista portoferraiese espressionista astratto, spentosi nel 2020. La storica area è ora gestita dalla moglie Alessandra Ribaldone, che ha creato una Fondazione intitolata al marito. Il Giardino dell’arte è un luogo ricco di sale disposizione di quadri, immerse nel verde, come le varie sculture e le ceramiche dello stimato professore d’arte. Un ambiente che è stato molto apprezzato da tutti i partecipanti, i quali poi hanno proseguito nella amena campagna esistente in tutta l’area. Un’occasione quindi di movimento salutistico e di incontro in amicizia e gli appuntamenti dureranno per tutto giugno, di solito il giovedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Opere d’autore in fattoria, il laboratorio di Luca Polesi

Sabato 9 luglio alla Fattoria Pimpinella, dove le opere resteranno in esposizione

Parte l’iniziativa “Università, trova coinquilino”

Comune, Forum giovanile e Centro in aiuto degli universitari fuori sede

Scuola Max Toscana, dimostrazioni di salvataggio all’Elba

Domenica 3 luglio alle Ghiaie e mercoledì 6 a Margidore di scena le unità cinofile