Anche Capoliveri ha finalmente la sua Panchina Rossa

Montagna “Simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne”

Capoliveri ha la sua Panchina Rossa. Montagna “Simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne per le generazioni di oggi e di domani”.
Il progetto di sensibilizzazione Panchine Rosse, è giunto anche a Capoliveri. Grazie alla decisione adottata dalla giunta guidata dal Sindaco Walter Montagna, anche il Comune di Capoliveri ha, dunque, da oggi la sua Panchina Rossa simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne.
“E’ una scelta compiuta da questo Comune” spiega il Sindaco Montagna che ha tenuto per sé la delega alle pari opportunità “Facendo seguito anche all’impegno assunto in consiglio comunale a seguito della proposta avanzata dalla minoranza consiliare su questo tema. Come istituzione abbiamo, dunque, voluto esprimere con un segno tangibile la nostra posizione di contrasto ad ogni forma di violenza sulle donne, fisica, economica, psicologica e di tutela e sostegno delle pari opportunità”.
La Panchina Rossa realizzata dalla ditta CSC srl di Vicopisano è stata commissionata con il coinvolgimento degli studenti delle scuole del Comune di Capoliveri che hanno scelto questa fra tre idee progettuali proposte dalla ditta incaricata per la realizzazione. “Questo è stato un passaggio importante – spiega il Sindaco di Capoliveri – Poiché abbiamo voluto coinvolgere i nostri ragazzi nell’iniziativa affinchè ne comprendessero il significato e la valenza simbolica. Questa Panchina Rossa è la panchina rossa di tutta la comunità di Capoliveri, simbolo della lotta per le pari opportunità e contro la violenza sulle donne per le generazioni di oggi e di domani”.
La Panchina Rossa è da oggi esposta nell’atrio del Comune di Capoliveri in viale Australia. Nei prossimi giorni sarà posizionata nel centro storico del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Opere d’autore in fattoria, il laboratorio di Luca Polesi

Sabato 9 luglio alla Fattoria Pimpinella, dove le opere resteranno in esposizione

Parte l’iniziativa “Università, trova coinquilino”

Comune, Forum giovanile e Centro in aiuto degli universitari fuori sede

Scuola Max Toscana, dimostrazioni di salvataggio all’Elba

Domenica 3 luglio alle Ghiaie e mercoledì 6 a Margidore di scena le unità cinofile