La Bottega dei Mestieri al Centro Giovani di Portoferraio

Ultimo appuntamento in programma sabato 21 maggio dalle 15:30 alle 17:30

Ultimo appuntamento sabato 21 maggio dalle 15:30 alle 17:30 con La Bottega dei Mestieri, lo sportello di orientamento per ragazz*, organizzato dal Centro Giovani di Portoferraio in collaborazione col Centro per L’Impiego. Sarà presente Francesca Mastrogiovanni, orientatrice professionale per trattare temi legati al sostegno dei giovani nella ricerca di lavoro o nella scelta degli studi. Questo servizio è pensato come un vero e proprio laboratorio di condivisione su dubbi e ostacoli che i giovani affrontano nell’accesso al mondo del lavoro e un’opportunità di acquisire informazioni per conoscere le diverse soluzioni e opportunità che l’isola e la Regione Toscana offrono alle ragazze e i ragazzi dell’Elba.
Durante l’appuntamento di sabato 21 maggio in particolare, la dr.ssa Mastrogiovanni parlerà di come prepararsi ai test di preselezione, che spesso i giovani devono affrontare sia per accedere all’università che per candidarsi ad alcuni corsi professionalizzanti. Cogliamo l’occasione anche per dire che lo sportello con questo ultimo appuntamento si ferma, per poi riaprire a partire dalla metà di settembre. Dietro specifica richiesta si potranno comunque organizzare incontri durante l’estate.
Ricordiamo che il Centro Giovani si rivolge a ragazze e ragazzi di tutta l’Elba dagli 11 ai 35 anni di età e si trova in Calata Mazzini n. 37 a Portoferraio. Il nostro numero di telefono è 0565-930680, la nostra mail è informagiovani.pf@arcacoop.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Opere d’autore in fattoria, il laboratorio di Luca Polesi

Sabato 9 luglio alla Fattoria Pimpinella, dove le opere resteranno in esposizione

Parte l’iniziativa “Università, trova coinquilino”

Comune, Forum giovanile e Centro in aiuto degli universitari fuori sede

Scuola Max Toscana, dimostrazioni di salvataggio all’Elba

Domenica 3 luglio alle Ghiaie e mercoledì 6 a Margidore di scena le unità cinofile