Guasti navi Toremar, interviene la Regione Toscana

Avarie all'Oglasa e alla Stelio Montomoli, in funzione orario di emergenza rimodulato

Informazione da  toscana-notizie.it – «Due avarie imponderabili e contemporanee su due motonavi della Toremar, la Stelio Montomoli e la Oglasa che coprono la tratta Portoferraio Piombino. La Regione insieme a Toremar e all’Autorità di sistema portuale si è immediatamente attivata per ottimizzare orario e corse in modo da non lasciare vuoti nonostante le due navi per circa 30 giorni saranno ferme. È dunque entrato in funzione un orario di emergenza rimodulato, su richiesta della stessa Regione, affinché vengano fatte il maggior numero di corse possibili con le due navi rimaste. In effetti verranno garantite 10 doppiette andata e ritorno. La prima corsa da Portoferraio è alle 5.00 del mattino e l’ultima da Piombino a Portoferraio alle 22.30. Nessun intoppo invece nel collegamento veloce Piombino-Cavo-Portoferraio e nella tratta Rio Marina-Piombino»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati

Traghetti, dal 9 luglio gli slot saranno al cento per cento

L'assessore Baccelli: "troppe macchine, servono più collegamenti tra i porti dell'isola"

Guasto alla Tremestieri, Blu Navy riporta la Vesta in canale

La compagnia ha subito sostituito il suo traghetto, che è già in riparazione a Livorno

Guerrieri: “un incontro sui trasporti per risolvere i problemi”

Il presidente dell'Adsp chiede ad ognuno di fare la sua parte visto il traffico eccezionale